Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, scarcerato tunisino accusato di maltrattamenti verso la convivente

tribunale-latina-0004762234Si è concluso il procedimento penale a carico di B.N.A., tunisino di 26 anni. Il giovane era stato arrestato e, dallo scorso aprile, si trovava in stato di custodia cautelare con l’accusa di maltrattamento verso la convivente che, secondo l’accusa, viveva costantemente in un clima di terrore, dal quale sarebbe derivato un totale status di assoggettamento psicologico della vittima rispetto al suo presunto aguzzino.

Venerdi 6 novembre si è chiusa l’istruttoria dibattimentale, davanti al giudice Artuso,  con il pubblico ministero che chiedeva la condanna dell’imputato a 3 anni di reclusione. Il giudice, accogliendo in parte le argomentazioni della difesa, ha condannato il giovane, difeso dall’avvocato Alessandro Farau, alla pena minima, ridotta per la concessione delle attenuanti generiche, di 1 anno e 4 mesi di reclusione, disponendo la sospensione della pena e l’immediata scarcerazione dell’imputato che è quindi tornato in libertà.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.