Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cane investito e ucciso, scoppia la rissa dopo l’incidente

cane-jack-russellUn cane investito e ucciso, la rissa tra il padrone e l’investitore che finiscono entrambi in ospedale. E’ un episodio da “far west” quello avvenuto a Cisterna sabato sera. In località Cerciabella, sulla via Provinciale, una cagnetta di razza Jack Russell sfugge al padrone, si allontana mentre l’uomo tenta di recuperarla. Un’auto rallenta notando l’animale, un’altra invece supera senza rendersi conto di quanto stava accadendo e investe il cane a tutta velocità. Nulla da fare per l’animale che muore sul colpo. Il conducente della Smart, un giovane di 25 anni, si ferma e scende ma viene allontanato dal padrone del cane, sconvolto per quanto accaduto.

Ognuno torna alle proprie attività, ma poco dopo il ragazzo della Smart si ripresenta insieme al padre dal proprietario del cane. Il padre accusa il padrone di aver minacciato il figlio e così, dopo una discussione, si scatena la rissa. Il proprietario del cane riporta la rottura del setto nasale, ferite alla testa e alle gambe. Anche il padre del giovane finisce in ospedale, sul posto 2 ambulanze, i carabinieri e la polizia che ora sta indagando sull’episodio.

Il ragazzo alla guida della Smart ha inviato a Latina24ore.it la propria versione dei fatti: “Io mi dirigevo da Cerciabella verso il centro di Cisterna e quindi non ero in fase di sorpasso ma stavo camminando sulla mia corsia, anche perché a poca distanza vi sono dei dossi. Anch’io ho un trauma cranico e una frattura alle ossa nasali, inoltre mio padre è stato ricoverato”.

Comments

comments

  • Maranga

    E che c’è andato a fare il padre dal proprietario del cane? a fare una preghierina? ma per piacere.

  • Ro

    Forse ci è andato perché il figlio ha avuto un danno alla macchina non credi? Oppure secondo te se la deve riaggiustare da solo? Mah

  • se la deve si aggiustare da solo la macchina oltre che ha ammazzato il cane vuole anche i soldi per danni ma fatemi il piacere se era mio figlio te lo gonfiavo come na zampogna invece de corre se andava piu piano nn lo ammazzava

    • X

      Se invece i CANISTI del cavolo rispettassero le regole e tenessero i loro adorati cani al GUINZAGLIO eviterebbero di recare DANNI agli altri!

  • Ro

    Se invece fosse stato il mio cane non sarebbe stato in mezzo la strada, e tutto questo non sarebbe successo. Un cane in mezzo alla strada non si lascia perché una persona potrebbe anche ammazzarsi per cercare di evitarlo!!! Ragionate

    • X

      Stai chiedendo ad delle BESTIE (Mi riferisco ai padroni, non a quei nobili animali di cani) di usare il cervello?
      Buona fortuna….

  • Te crepo

    Se ficcava sotto il cane mio, sicuramente non poteva andare a chiamare il padre. Al massimo lo chiamava il portantino dell’ospedale. In macchina si va piano perchè può succedere di tutto, anche un gatto poteva attraversare.

    • X

      Il cane tuo tienilo al GUINZAGLIO! come prevede la legge! Voi canisti la conoscete la legge? O la conoscete solo quando vi fa comodo?

  • Pasquino

    Si ma sta storia della velocita ha un po stufato. Anche a 50 km/h se metti sotto un cane lo ammazzi.
    Il discorso e che bisogna farla finita di pensare che solo perche si e a piedi si e padroni dello spazio.
    I cani vanno tenuti al guinzaglio se non sono nelle aree previste, i pedoni devono attraversare solo sulle strisce etc etc.

  • Cinico

    si investono i cristiani perchè non i cani?

MandarinoAdv Post.