Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Bambini lasciati nei corridoi al Goretti. L’indignazione del consigliere Simeone

  • image
  • Giuseppe Simeone

Sta facendo il giro del web da alcune ore la foto, pubblicata su Facebook da un genitore, di alcuni bambini lasciati sulle barelle nei corridoi del pronto soccorso dell’Ospedale Santa Maria Goretti di Latina, per mancanza di posti letti nel reparto di pediatria.

“La rabbia e la disperazione dei genitori è la nostra rabbia, quella di cittadini che continuano ad essere costretti a destreggiarsi tra servizi carenti e assistenza ridotta all’osso”, dichiara in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone, che rimprovera al direttore generale della Asl di Latina e presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, di aver sottovalutato e trascurato una situazione così grave.

“La sanità negli ospedali della provincia di Latina è questa. E’ in uno stato di tracollo costante. – continua Simeone – Sull’emergenza dei reparti di pediatria e neonatologia esattamente un anno fa ho presentato una interrogazione urgente a risposta immediata a Zingaretti, nella quale, chiedevo quali misure immediate intendeva assumere per superare la fase emergenziale che ha portato alla istituzione di una guardia divisionale unica notturna e per tornare ad una gestione ordinaria del servizio con almeno un neonatologo ed un pediatra in servizio nelle ore notturne all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. L’interrogazione non è stata ancora degnata di risposta.”

Il consigliere conclude poi con parole molto dure, affermando che “Questo dimostra quanto a Zingaretti interessi della vita di questi piccoli pazienti e dello stato di salute della sanità nella nostra provincia. Quella di oggi è l’emergenza di sempre acuita anche dalla incapacità del direttore generale della Asl di Latina di organizzare e programmare interventi risolutivi rispetto alle criticità sollevate. L’immagine di quei bambini credo sia la risposta semplice quanto immediata, su cui le parole non possono aggiungere nulla.”

Comments

comments

  • X

    Ma questo tizio ha dimenticato tutti gli ospedali chiusi durante il periodo della Polverini? La priorità per questi esseri del suo partito erano le feste con i maiali!
    Almeno la decenza di stare zitto! Invece come al solito è a caccia id voti da parte di pecoroni!

  • rompiglio

    Leggo altrove che Zingaretti, un none, una garanzia, comunica che Latina darà accoglienza o 87 migranti. Ma PRIMA dare e ripristinare servizi sanitari decenti agli attuali abitanti e sopratutto ai bambini?

MandarinoAdv Post.