Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Stalking, insegue la ex e sperona l’auto a Cori

stalking-donna-violenza-latina-5768722La polizia di Latina ha eseguito, nei confronti di un 32enne residente a Cori, una misura cautelare che gli impone il divieto di avvicinamento all’abitazione e ai luoghi frequentati dalla ex convivente.

L’indagine per stalking è stata avviata dopo la denuncia della vittima, che dall’uomo ha avuto una bambina, al culmine di una situazione divenuta insostenibile per le minacce e le percosse seguite alla fine del loro rapporto. L’ultimo episodio di particolare gravità si è verificato circa venti giorni fa quando la giovane si è letteralmente «rifugiata» in commissariato dopo che, alla guida della sua autovettura sulla quale viaggiava insieme con un familiare e la figlia minore, era stata inseguita e anche speronata dall’ex compagno, con cui si era appena vista a Cori.

Alla denuncia è seguita, da parte degli agenti dell’ufficio Anticrimine, una minuziosa attività d’indagine tesa a ricostruire le vicende riferite dalla parte offesa. I riscontri alle dichiarazioni della giovane, nel frattempo trasferitasi in una casa protetta insieme con la bambina, hanno portato il Gip del Tribunale di Latina ad emettere per l’uomo la misura cautelare del divieto di avvicinamento, con l’ulteriore obbligo di mantenere una distanza minima di 500 metri dall’ex compagna.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.