Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, gambizzato in via Romagnoli dall’ex marito della compagna

polizia-scientifica-latina-98793656423

Gambizzato per motivi sentimentali, nel suo furgone, in via in via Romagnoli all’altezza di via Secchia, davanti a molti testimoni. L’uomo è stato ferito alle 11,40 a colpi di pistola calibro 9 dal rivale in amore, poi fuggito a bordo di una Smart.

L’uomo, nonostante le ferite, riusciva a raccontare alla polizia che poco prima mentre era fermo sul bordo della strada con il suo furgone per rispondere ad una telefonata, dal lato passeggero, “è entrato un un uomo di sua conoscenza armato di pistola che dopo averlo minacciato verbalmente esplodeva alcuni colpi di pistola all’altezza delle gambe che ferivano l’uomo alla coscia destra e penetravano anche nell’altra gamba senza però danneggiare alcun organo vitale. L’uomo dopo aver sparato riusciva a fuggire a bordo di una Smart direzione Roma”.

Immediato l’intervento della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile che è riuscita a bloccare l’aggressore ad Aprilia poco dopo l’agguato.

“La causa della violenza – scrive la Questura – è da attribuire a motivi passionali in quanto il ferito aveva avuto una relazione sentimentale con la ex moglie e per tale motivo aveva deciso di vendicarsi. Sentito il P.M. Miliano veniva arrestato per lesioni gravissime e portato in Questura per le formalità di rito dove veniva identificato per Bruno Cutillo di Aprilia e sottoposto agli accertamenti di rito dalla Polizia Scientifica e alla prova dello stub in quanto al momento del fermo non è stata trovata l’arma usata per il ferimento. Sono attualmente in corso alcune perquisizioni anche alla ricerca dell’arma usata”.

BOTTE ALLA COMPAGNA. All’origine dell’agguato, secondo la ricostruzione,  la vendetta dell’ex marito nei confronti del nuovo compagno della donna colpevole di averla picchiata. Qualche giorno fa la donna avrebbe chiamato l’ex marito, Bruno Cutillo, 53 anni, di Aprilia raccontandogli di essere stata picchiata dall’attuale compagno. Ieri l’ex marito avrebbe chiamato al telefono cellulare il nuovo compagno della donna dicendogli di voler chiarire un fatto grave. Dopo l’incontro tra i due il diverbio e gli spari.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.