Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sermoneta, torna la Fiera di San Michele a Monticchio

DSC03100Riscoprire il passato pensando al futuro. Questo l’obiettivo della Secolare Fiera di San Michele, in programma da venerdì 25 a martedì 29 settembre  nell’area mercato di Piedomonti, a  Monticchio (Sermoneta). Un appuntamento sospeso tra storia, cultura e commercio che affonda le proprie radici nella notte dei tempi, sul finire del 1500, come riscontrato storicamente, e che durante i secoli ha mutato le sue finalità divenendo nel 1800, sotto la spinta delle Autorità Pontificie, un mercato fieristico con una riconosciuta “libertà doganale” e punto di riferimento importante per il mondo agricolo, per i pastori e gli artigiani dei Monti Lepini e per quelli che operavano nella malsana Pianura Pontina. Oggi la Secolare Fiera di San Michele, dopo essersi interrogata sul suo futuro ed analizzato il nuovo modo di fare mercato fieristico, si apre all’esterno senza, però, voler perdere le peculiarità territoriali che la fanno unica nel suo genere.

Si tratta di uno degli appuntamenti cardine del panorama fieristico provinciale, che mira a restituire il ruolo primario ad un settore, quello agricolo, che da sempre caratterizza l’economia pontina. Sermoneta mira con questo evento a promuovere con orgoglio le tipicità e valorizzare la vocazione agricola del proprio territorio.

Quest’anno il programma è ricco di appuntamenti: venerdì 25 mostra dei mezzi agricoli di bonifica, carosello dei butteri e musica dal vivo al palco centrale con “Da Napoli al sud del mondo”, a cura di Gennaro Monti e Massimo Gentile. Sabato 26 spicca la musica dal vivo con le esibizioni di Tonino Zurlo, Verrospia e Rock Sotto Assedio, il tributo ufficiale di Vasco.

Domenica 27  il folkrock di Patrizio Trampetti e Letti Sfatti anticipa il cabaret di Oscar Biglia e Nino Taranto; lunedì 28 ancora tanta musica live con Marco Lo Russo a cui seguirà il maestro Ambrogio Sparagna che si esibirà in quartetto e proporrà il meglio del suo repertorio di musica popolare.

Chiusura martedì 29 settembre con l’esibizione della cover band di Rino Gaetano, i Rinominati, tra cui spicca Marco Morandi alla voce, figlio di Gianni.

La fiera si svolge su un’area di oltre 20.000 mq. Il settore espositivo vede spazi coperti con una tensostruttura di oltre 2000 mq, spazi esterni coperti e non per altri 2000 mq.

L’apertura della fiera è prevista ogni giorno alle ore 09.00 ad eccezione del giorno di inaugurazione che sarà alle ore 17.30, mentre la chiusura per ogni giornata è prevista alle ore 23.30.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.