Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, il Latina batte l’Ascoli con una magia di Acosty

latina-calcio-2015-vittoria-2Con un gol di Acosty nel primo tempo il Latina batte l’Ascoli nel match del Francioni. Primo successo in campionato per la squadra di Iuliano che sale a 6 punti in classifica e resta imbattuta. Passano 4 minuti e il Latina è in vantaggio grazie ad un “eurogol” di Acosty: servito in profondità da Scaglia, il numero 18 nerazzurro stoppa di petto e, prima che la sfera cada a terra, con un pregevole colpo di tacco infila l’incredulo Lanni.

La riposta dell’Ascoli passa per il sinistro di Petagna: l’attaccante ospite sfiora la traversa con un fendente dal limite. Ci prova da fuori anche il Latina: destro di Olivera, mira sbagliata. Dal 20’ in poi il match entra in una fase di stanca. La prima parata di Di Gennaro arriva al 38’: il portiere nerazzurro blocca senza problemi il sinistro a giro di Carpani. Dopo 2 minuti di recupero Chiffi fischia la fine del primo tempo.

 La ripresa parte senza cambi: in campo ci sono gli stessi undici della prima frazione. Ascoli pericoloso al 10’ con Petagna: destro al volo fuori di un soffio. Il Latina non riesce ad esprimersi come nel primo tempo e a fare la partita sono i bianconeri senza, però, impensierire la retroguardia nerazzurra. La gara scivola via senza sussulti. Al 21’ destro da fuori di Acosty, Lanni blocca a terra in bello stile. Al 24’ la palla buona capita sui piedi di Corvia: davanti a Lanni, l’attaccante del Latina manca la stoccata vincente. L’Ascoli tiene palla, il Latina difende bene fino al termine. Al Francioni, dopo 4 minuti di recupero, i nerazzurri conquistano la prima vittoria in campionato.

LATINA-ASCOLI 1-0

Latina: Di Gennaro, Bruscagin, Dellafiore, Esposito (37’ st Brosco), Calderoni (20’ st Regoli), Schiattarella, Olivera, Moretti, Acosty, Corvia (31’ st Ammari), Scaglia. A disp.: Farelli, Minala, Jefferson, Talamo, Mbaye, Marchionni. All.: Iuliano

Ascoli: Lanni, Canini, Milanovic, Mengoni, Nava (15’ st Almici), Carpani, Pirrone, Altobelli (36’ st Jankto), Pecorini, Caturano (19’ st Perez), Petagna. A disp.: Svedkauskas, Frediani, Berrettoni, Cinaglia, Addae, De Grazia. All.: Petrone

Arbitro: Chiffi di Padova. Assistenti: Soricaro di Barletta e Fiore di Barletta. Quarto uomo: Proietti di Terni

Marcatori: 4’ Acosty

Ammoniti: Canini, Altobelli, Olivera

Spettatori paganti: 1349 per un incasso di 20249 euro. Abbonati: 1769 (incasso di giornata quota abbonati: 19713 euro)

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.