Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Donati a Sermoneta 300 pannelli solari sequestrati dalla Guardia di Finanza

monticchio-sermoneta-pannelli-solari
monticchio-sermoneta-pannelli-solariIl Comune di Sermoneta prosegue la sua politica di efficientamento energetico per la difesa dell’ambiente e il risparmio economico.
Dopo aver ottenuto un finanziamento per Agenda21 dalla provincia di Latina e la redazione del piano energetico comunale, grazie al quale è stato finanziato l’efficientamento energetico del Centro civico di Monticchio, l’Amministrazione comunale porta a casa un altro importante risultato.
Sermoneta, grazie all’interessamento dell’allora assessore Mauro Battisti, ha chiesto ed ottenuto gratuitamente lo scorso maggio 300 pannelli fotovoltaici dall’Agenzia delle Dogane di Genova, che aveva messo a disposizione delle amministrazioni pubbliche che ne facevano richiesta un totale di 13 mila pannelli sequestrati dalla Guardia di Finanza in tre differenti operazioni.
Grazie ai progetti già pronti per la realizzazione, l’Agenzia delle Dogane ha deciso di premiare i progetti di Sermoneta facendo arrivare i 300 pannelli. Parte di questi pannelli sono stati appena installati sul Centro Civico di Monticchio, importante sede decentrata del Comune di Sermoneta che ospita servizi quali Anagrafe, polizia locale, ufficio postale, centro Asl e alcune associazioni. Gara d’appalto ed installazione dei pannelli sono stati gestiti direttamente dalla Regione Lazio.
Va avanti dunque il progetto “Call for proposal – energia sostenibile” che mira a migliorare la sostenibilità economica ed ambientale attraverso le energie rinnovabili degli edifici pubblici. Il progetto prevede di creare impianti solari fotovoltaici sugli edifici del Comune di Sermoneta. Dopo il centro civico di Monticchio, sarà la volta della scuola dell’infanzia e primaria di Pontenuovo ed i plessi dell’infanzia e primaria di Sermoneta Scalo.
«Sermoneta va avanti nel suo cammino per la riduzione della produzione di CO2, secondo gli impegni presi con la sottoscrizione del Patto dei Sindaci approvata all’unanimità lo scorso anno dal Consiglio Comunale – spiegano il Sindaco Claudio Damiano e il delegato Mauro Battisti –. Una volta entrato a regime, il progetto “Call for proposal” consentirà anche un sostanzioso risparmio della spesa dell’energia elettrica, a beneficio di tutta la comunità. Intanto abbiamo portato a casa questo bel risultato che permetterà di risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica. I prossimi passaggi saranno quelli di rendere autosufficienti le scuole del territorio comunale».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.