Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il giudice Lollo ritira le dimissioni e chiede di tornare in tribunale

lollo-antonio-finestraPotrebbe tornare in servizio il giudice Antonio Lollo, arrestato per le tangenti nel settore dei fallimenti del tribunale di Latina. Lollo – secondo quanto scrive Il Messaggero – non ha mai smesso di prendere lo stipendio dopo il clamoroso arresto. Aveva rassegnato le dimissioni dalla magistratura subito dopo l’interrogatorio ma ora emerge una novità clamorosa: quelle dimissioni sono state revocate.

Nei giorni scorsi il giudice ha inviato una lettera al Consiglio superiore della magistratura con la quale ha chiesto e ottenuto la revoca delle dimissioni, datate 15 aprile 2015. In effetti Lollo risulta “fuori ruolo” per motivi disciplinari ma non ha mai smesso di prendere lo stipendio e, inoltre, la normativa prevede la possibilità di ritirare le dimissioni entro 60 giorni.

giudice-antonio-lolloCosa accadrà adesso? Bisognerà di certo attendere l’evolversi della situazione e le scelte del ministero della Giustizia. Lollo avrebbe infatti presentato domanda per riprendere la sua attività in magistratura indicando come possibile sede un Tribunale del nord Italia, Trento oppure Trieste.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.