Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Ambiente resta attiva, il futuro nelle mani del prossimo sindaco

sede-latina-ambienteLatina Ambiente resterà attiva per altri due anni. Il commissario prefettizio Giacomo Barbato ha adottato una delibera con i poteri del Consiglio comunale con la quale proroga il termine di scadenza della società dal 31 dicembre 2015 al 30 giugno 2017.

Il Commissario non ha avuto abbastanza tempo le una valutazione complessiva e approfondita del caso e ha voluto evitare “possibili ricadute finanziarie negative sul bilancio del Comune e sulle prestazioni di servizi essenziali a favore della comunità”. Nella delibera il Commissario sottolinea anche l’obiettivo di aumentare la percentuale di raccolta differenziata e la qualità del servizio: “Una proroga della vita sociale dell’azienda, per un periodo di tempo limitato – si legge – permetterebbe di operare con serenità ed equilibrio le scelte cruciali riguardo le modalità di prestazione del servizio di igiene urbana”.

Insomma una decisione più a tutela dei servizi che per difendere la Spa che comunque aveva proposto tale soluzione anche a tutela dei posti di lavoro. Il futuro di Latina Ambiente sarà poi deciso dal prossimo sindaco che sarà eletto nel 2016 e che avrà circa un anno per sciogliere i nodi della questione.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.