Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Eya, una bimba “farfalla” di 2 anni ha bisogno di farmaci. Ecco come aiutarla

eya-campagna-farmaciEya è una bimba di soli due anni e mezzo affetta da epidermolisi bollosa. Si tratta di una rara malattia genetica meglio conosciuta come “sindrome dei bambini farfalla”. Questa malattia è caratterizzata da una fragilità della cute e delle mucose che, al minimo contatto, formano bolle e ulcere dolorose in tutto il corpo. Per questo motivo è molto importante la prevenzione e la cura delle infezioni.

Per farlo occorrono medicinali le cui spese sono impossibili da sostenere unicamente dall’associazione La Piccola Nazareth di Nettuno che assiste la piccola. “Per questo – spiegano i responsabili – abbiamo indetto una raccolta farmaci. L’associazione ospita Eya e la sua famiglia e si occupa di prestare loro il sostegno necessario. Ciò di cui necessita Eya pertanto non sono fondi ma farmaci. Farmaci che possano aiutarla a rendere sopportabile la sua sofferenza alleviandone i dolori”.

Chiunque volesse aiutare Eya può dare il proprio contributo acquistando uno dei seguenti farmaci: 

• Bactroban
• Connettivina crema
• Bionike olio
• Eosina al 2%
• Jelonet garza
• Proxera crema

Per ulteriori informazioni:  www.lapiccolanazareth.org

Comments

comments

MandarinoAdv Post.