Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Oratorio in festa, manifestazione in memoria di quattro giovani morti sulle strade

Una bella manifestazione, ricca di animazione, teatro, intrattenimento e sport per ricordare quattro giovani vittime della strada. Si tratta di “Oratorio in festa, ricordando Roberto, Silvia, Stefania e Tiziano”, in programma dal 26 al 28 giugno nell’oratorio parrocchiale della chiesa San Giuseppe Lavoratore di Latina Scalo.

L’evento è giunto alla sua terza edizione, dopo quelle del 2013 e 2014, e anche quest’anno il denaro raccolto verrà utilizzato per migliorare una delle strutture più utilizzate dai ragazzi di Latina Scalo, l’oratorio parrocchiale, che a breve vedrà la costruzione di una nuova tettoia interna. Roberto Orsini, Silvia Orsini, Tiziano Righetti e Stefania Ferrari, scomparsi in due diversi incidenti nel 2000 e nel 2013, i ragazzi a cui verrà dedicata la festa e a cui, nel corso della manifestazione, verrà intitolato l’oratorio parrocchiale come “giovani angeli scout”.

Tre giorni densi di attività, in un susseguirsi di esibizioni ed eventi a partire dalle ore 18:00. Nel corso delle serate sarà sempre presente un ricco stand gastronomico. Ecco, in breve, il programma previsto.

Venerdì 26 giugno: esibizione dei Dissonanti e della band Suonifuorilemura di Fondi. Nella stessa giornata, dopo la Santa Messa, ci sarà la cerimonia di intitolazione dell’Oratorio ai quattro ragazzi, nel corso della quale verrà scoperta la targa di marmo con la partecipazione di tutta la comunità parrocchiale, del gruppo Agesci Latina 3 e del gruppo Masci Latina 2. A seguire si darà il via alla festa, con l’esibizione degli sbandieratori di Cori “Leone Rampante” e delle Majorette di Sezze “Green Angels”.

Sabato 27 giugno: esibizione dei Blues Diamonds

Domenica 28 giugno: esibizione del gruppo Stingray e del gruppo The Backstreet, che concluderà l’evento.

In memoria dei quattro ragazzi, nel corso degli anni, sono stati organizzati altri eventi: a Stefania Ferrari è intitolata la sala Cineforum del Liceo Classico Dante Alighieri, a Tiziano Righetti il campo sportivo di Latina Scalo e a Silvia e Roberto Orsini il pallone tensostatico dello stesso campo. Stefania Ferrari era anche donatrice di sangue e ogni anno il gruppo Masci Latina 2 organizza  due donazioni straordinarie in sua memoria. Dopo la sua scomparsa, inoltre, è nato un gruppo di volontari che gestisce l’oratorio e che riesce a tenerlo aperto tutti i giorni, mettendo a disposizione attrezzature e strutture per tutti i ragazzi di Latina Scalo.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.