Website Security Test
Banner Bodema – TOP

A Ponza arriva il primo taxi 100% elettrico

L’amministratore delegato di Nissan Italia Bruno Mattucci consegna al Sindaco del Comune di Ponza, Piero Vigorelli, il primo Taxi-Van 100% elettrico Nissan e-NV200 Evalia per sperimentare  la mobilità elettrica nel servizio di trasporto pubblico durante la stagione di maggiore affluenza dei turisti.

I passeggeri dell’innovativo servizio di taxi, oltre a contribuire alla sostenibilità ambientale dell’Isola, riceveranno informazioni sull’utilizzo della mobilità elettrica  attraverso un gadget digitale. Ponza sarà la prima isola in Italia con Taxi 100% elettrici con la prima unità di Nissan e-NV200 Evalia a zero emissioni.

nissan-taxi-elettrico-ponza“Ancora una volta Nissan è pioniere e leader nella mobilità elettrica destinata al servizio di trasporto individuale e collettivo. Dalla città all’isola, il Taxi elettrico si conferma la soluzione ideale per la mobilità pubblica”, ha dichiarato Bruno Mattucci. “Siamo lieti che Ponza sia la prima isola in Italia a utilizzare il nostro primo Taxi-Van Nissan e-NV200 Evalia 100% elettrico, per sperimentare una mobilità in sintonia con l’ambiente, in assenza di emissioni sia acustiche che atmosferiche e allo stesso tempo riducendo i costi di gestione e manutenzione per il benessere e il comfort sia del conducente che dei passeggeri”.

“Ponza è in marcia per diventare un’isola sempre più ecologicamente sostenibile”, ha ricordato il Sindaco Piero Vigorelli. “Per il momento abbiamo trasferito la centrale elettrica in una zona collinare e priva di insediamenti urbani. Fino all’aprile del 2015 era in pieno centro cittadino. A settembre partono i lavori per istallare il fotovoltaico in tutti gli edifici pubblici. Stiamo rifacendo i sistemi fognari e di depurazione.  Abbiamo regolato il traffico, esteso la ZTL e introdotto per la prima volta i semafori e una segnaletica a regola.  Il piano acustico dell’isola ha imbavagliato i fracassoni molesti. Non si contano i tanti interventi di ordinaria manutenzione per rendere Ponza sempre più bella. E dal 1° gennaio del 2017 saranno banditi i veicoli Euro 0-1-2.

“Ecco perché la “trasformazione” dei servizi pubblici, a partire dai taxi e dalle auto di cortesia delle strutture turistiche, ha una valenza prioritaria e rappresenta un biglietto da visita incancellabile”.

Sostenibile. I risultati sono immediati perché guidare Nissan e-NV200 Evalia 100% elettrico significa innanzitutto scegliere una filosofia eco-solidale di rispetto per l’ambiente, con tutti i vantaggi legati all’introduzione della mobilità elettrica. In 3 mesi sull’isola di Ponza durante il periodo estivo, considerando una percorrenza complessiva stimata di circa 15.000 km, il Taxi-van Nissan 100% elettrico eviterà l’immissione nell’ambiente di circa 2.500 kg di CO2, 1.500 gr di polveri sottili (PM10) e ridurrà di circa 50 decibel l’inquinamento acustico, emettendo solo 21 decibel, pari ad una notte agreste.

Economico. Scegliendo un veicolo e-NV200 Evalia, i costi di gestione e di manutenzione diminuiscono sensibilmente. Il risparmio complessivo generato ogni anno ammonta a quasi 1.500 euro, pari al 41% in meno rispetto ai costi di gestione e di esercizio di un van diesel tradizionale. Tale beneficio deriva dall’azzeramento della tassa di possesso, dalla riduzione dei costi dell’assicurazione, dei costi di manutenzione e del rifornimento. Se poi si considera il solo costo di rifornimento per percorrere 100 km bastano circa 4 € rispetto ai circa 9 € per un veicolo diesel.

Versatile. Le dimensioni compatte di e-NV200 Evalia, con 4,4 m di lunghezza, ne permettono un agevole utilizzo cittadino e isolano, anche dove l’accesso non è consentito ai veicoli con motori termici, mentre l’enorme spaziosità interna e la modularità delle sedute costituiscono i punti di forza del prodotto in versione taxi, con tutti i vantaggi della potenza e della silenziosità del motore 100% elettrico.

Integrato. L’approccio integrato alla mobilità elettrica di Nissan per l’isola di Ponza si estende anche all’ infrastruttura attraverso la consulenza fornita dal programma easy. Nel caso specifico è stata sufficiente un’ unità Wall Box “WORK” da 6kW certificata da Nissan che sarà installata in un’area operativa idonea destinata ai Taxi. Easy (Eco Automotive System Integrator) è un programma sviluppato da Nissan in collaborazione con FCS Mobility per supportare i privati, le aziende e gli enti pubblici nel processo di scelta, acquisto, sia del veicolo elettrico che delle tecnologie utili alla sua ricarica, in modo da massimizzare i benefici economici derivanti dall’adozione della mobilità a zero emissioni.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.