Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Donna malata di tumore, la ASL di Latina nega il farmaco salvavita

asl-latina-piazza-celli-latina24ore-5878252Una donna 44enne di Latina, sposata e madre di 2 ragazzi, affetta da una pluralità di patologie oncologiche ha dovuto diffidare l’Asl di Latina per la mancata somministrazione dell’unico farmaco che potrebbe curarla (Regorafenib-Stivarga).

Al momento il Regorafenib-Stivarga, che rientra nelle cure compassionevoli è – per univoco parere dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano e di un medico oncologo del Santa Maria Goretti di Latina (che hanno unitamente in cura la donna) – l’unica o comunque la migliore terapia per la salute della paziente.

Oggi scade il termine fissato dall’avvocato Mattarelli che assiste la donna, per adempiere al reperimento e somministrazione del farmaco.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.