Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina a 90 minuti dalla salvezza, con il Modena si gioca tutto

federico_viviani_latinaUn punto per  la salvezza, l’onore e circa un milione e duecento mila euro in più.  La permanenza in Serie B del Latina è distante solamente un punto e gli ultimi novanta minuti dell’anno contro il Modena (venerdì ore 20,30) sanciranno il diritto dei pontini di giocare il prossimo anno ancora nella categoria cadetta.

Serie B che, notizia di questi giorni, sarà ancora più ricca e generosa per le società ai nastri di partenza l’anno prossimo grazie all’assegnazione dei diritti in esclusiva delle dirette del campionato a Sky per il triennio 2015-2018. Un accordo economico che triplica i ricavi rispetto a quello precedente.
CALCOLATRICE – Il Latina ospita al “Francioni” un Modena con l’acqua alla gola. Gli emiliani sono a 46 punti in piena zona playout, distanti tre punti dagli uomini di Iuliano. Per i canarini non vi è altra possibilità che centrare la vittoria e aspettare buone nuove dagli altri campi. La lotta per la salvezza coinvolge in tutto otto squadre: dal Cittadella terzultimo con 44 punti al Latina fermo a 49. Le combinazioni possibili per la classifica finale sono addirittura 729 come segnala Football Data, agenzia specializzata in statistiche dei campionati di calcio.
Evidente è che conquistare almeno un punto nell’ultima incontro significherebbe per il Latina salvezza certa, matematica. In caso di sconfitta con il Modena, invece, si aprirebbero un ventaglio di combinazioni con la seria possibilità di vedere il Latina risucchiato nei playout per via della classifica avulsa.

PRETATTICA – Settimana ermetica per Latina e Modena. I nerazzurri hanno svolto sedute a porte chiuse durante la settimana e Iuliano ha deciso un ritiro anticipato per evitare distrazioni: “Siamo in ritiro in città e non fuori – ha spiegato in conferenza stampa l’allenatore –  abbiamo la possibilità di stare insieme sentendo il calore delle persone che ci stanno vicino”. Situazione un po’ più complicata per il Modena, in ritiro alle porte di Roma da inizio settimana ed in silenzio stampa.
Formazioni ancora tutte da decifrare dunque. Cominciamo dalle defezioni sicure: tra i nerazzurri mancheranno Ammari e Valiani, tra gli ospiti Acosty e Signori, tutti fermati dal Giudice Sportivo. Indisponibili per il Latina anche Olivera, Paolucci, Dellafiore e Talamo. Ottimismo invece per la condizione del regista Viviani che è entrato nella lista dei convocati diramata dal tecnico. Molte le incognite anche per il il duo Melotti-Pavan che affideranno il peso offensivo al sempreverde attaccante uruguaiano Granoche.
Prevista una grande affluenza di pubblico al “Francioni”: per la sfida salvezza la società  nerazzurra ha lanciato la promozione che permette ai tifosi di avere un biglietto in omaggio per ogni titolo d’ingresso acquistato.

CONVOCATI – Ecco l’elenco completo dei giocatori convocati da Iuliano per la sfida salvezza di venerdì sera:  Farelli, Di Gennaro, Mazzoleni, Spilabotte, Alhassan, Angelo, Bidaoui, Brosco, Bruscagin, Bouhna, Crimi, DouDou, Figliomeni, Jaadi, Litteri, Oduamadi, Ristovski, Sowe, Viviani, Celli, Criscuolo, Maciucca, Nelson, Shahinas. 

Arbitrerà l’incontro Luigi Nasca, della sezione arbitrale di Bari, assistenti Ciro Carbone della sezione di Napoli e Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia, con Federico La Penna (Roma) quarto uomo.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.