Website Security Test
Banner Bodema – TOP

La Regione investe sul litorale, nuova illuminazione a Sabaudia

sabaudia-cinema-augustus-piazza-48768722Dalla realizzazione di piste ciclabili a Cerveteri (tra la stazione e Campo di Mare) e lungo i litorali di Anzio e Fregene, al restyling della pavimentazione di Piazzale Michelangelo a Nettuno. Dall’estensione dell’illuminazione della Piazza del Comune, a Sabaudia, al rifacimento dei marciapiedi del lungomare di Torvajanica: sono alcuni degli interventi che la Regione Lazio finanzierà con 2,4 milioni di euro di economie, da investire per la riqualificazione e il rilancio dei 362 chilometri di litorale laziale.

Risorse che si inseriscono in un quadro di investimenti regionali più ampio: oltre 12 milioni solo nell’ultimo anno, destinati ai Comuni del litorale, tra interventi in corso (2,8 milioni), opere sbloccate (7 milioni di euro) e lavori da realizzare (i suddetti 2,4 milioni). Ma il piano complessivo di investimenti per la riqualificazione turistica del litorale laziale, tra risorse regionali ed europee, riguarda complessivamente oltre 50 opere pubbliche per 65 milioni di euro.

L’azione della Giunta Zingaretti per il rilancio delle coste laziali è stata presentata oggi, nella sede della Regione, dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e dall’assessore regionale allo Sviluppo Economico e Attività Produttive, Guido Fabiani. I 12 milioni di euro investiti nell’ultimo anno sono così suddivisi: 2,4 milioni sono stati assegnati ad otto comuni virtuosi (Anzio, Cerveteri, Fiumicino, Ladispoli, Minturno, Nettuno, Pomezia e Sabaudia) per realizzare dei lavori di integrazione, che migliorino, dunque, opere già realizzate con il contributo regionale nel quadro degli interventi previsti dal «Piano degli interventi straordinari per lo sviluppo economico del litorale» (art. 41 della legge regionale 26 del 2007).

A questi interventi ne vanno poi aggiunti altri, realizzati nel quadro di progetti Plus e pensati per sviluppare l’Ict e le tecnologie smart city, finanziati con il Por Fesr 2007-2013 (dall’installazione di zone wi-fi gratuite, all’ideazione di app e totem per i turisti e l’introduzione di tecnologie di videosorveglianza). La dotazione complessiva a questo fine è di circa 8,9 milioni di euro, dei quali circa 2,8 milioni sono stati attribuiti a quattro Comuni del litorale, Pomezia, Fondi, Latina e Formia. I lavori sono in corso di realizzazione. La Regione, infine, grazie al D.L. 35 del 2013 ha trasferito oltre 7 milioni di euro a 19 Comuni del litorale, rianimando così un programma di realizzazione di oltre 50 opere pubbliche.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.