Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Guinea Equatoriale, Roberto Berardi sarà liberato il 19 maggio

roberto-berardi-comune-fiaccolata-latina-24oreRoberto Berardi, l’imprenditore di Latina detenuto in Guinea Equatoriale, sarà liberato il 19 maggio.

L’uomo è in carcere dal gennaio 2013 ma ora è vicina l’estinzione della pena. Secondo quanto scrive Africa-Express il governo italiano e l’Unione Europea stanno facendo le prime mosse per tutelarne l’incolumità una volta uscito dal carcere, dopo due anni e mezzo.

Il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni e l’Alto Commissario UE alla politica estera Federica Mogherini, con due lettere alla famiglia, si sono assunti l’impegno formale di “tutelarne l’incolumità” con ogni mezzo possibile una volta uscito di prigione.

roberto-berardi-latina-2Stando a quanto prevede il diritto comunitario, Berardi potrebbe finire, nel peggiore dei casi, sotto la tutela spagnola nell’ambasciata di Madrid a Bata, restando in piedi la questione risarcimento (secondo la sentenza l’imprenditore deve risarcire con 1,4 milioni di euro l’ex-socio africano).

La III Commissione Esteri della Camera dei Deputati discuterà a Roma una mozione firmata dal deputato pentastellato Manlio Di Stefano, redatta grazie al contributo di alcuni attivisti di Latina, e amici di Roberto Berardi, che da tempo si mobilitano per chiedere il rispetto dei diritti dell’imprenditore detenuto nell’inferno di Bata Central: la mozione punta proprio ad un impegno formale del governo per tutelare l’incolumità di Berardi una volta uscito dal carcere, conclude Africa-Express.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.