Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Diretta web/Derby, Frosinone 1 – Latina 0

derby-drosinone-latina

Frosinone 1 – Latina 0

49′ Finisce 1-0, il Frosinone vince su rigore. Peccato per un Latina che ha reagito bene nel secondo tempo. Ma non è stato sufficiente.

45′ Sono 4 i minuti di recupero

35′ Espulso Crimi per doppio giallo dopo un brutto fallo su Gori

29′ Crimi ammonito per simulazione, ma il Latina reclama un calcio di rigore. Il contatto è al limite dell’area di rigore

25′ Il Latina sembra dominare il secondo tempo, ma i ribaltamenti non vanno a buon fine e l’attacco soffre in fase di conclusione

15′ Buon tiro di Viviani su punizione, ma Zappino respinge

9′ Occasione d’oro per il Latina, ma Crimi non controlla bene e Blanchard salva sulla linea di porta. Prima vera occasione da gol per il Latina

5′ Occasione per Doudou che colpisce malissimo, la palla va in cielo

4′ Ammonito Dionisi per una trattenuta

1′ Inizia il secondo tempo

47′ Ultima occasione del Frosinone, la palla esce e l’arbitro fischia la fine del primo tempo

45′ Due minuti di recupero

40′ Il Latina sente il peso del gol, il Frosinone attacca in cerca del raddoppio

31′ GOL di Dionisi su rigore

30′ Rigore per il Frosinone, fallo netto di Brosco

28′ Occasione per il Latina dopo un buono scambio, ma la conclusione di Sowe è fuori

21′ I ciociari spingono sempre più insistentemente, Carlini la mette dentro ma il gol è annullato perché la palla era già uscita al momento del cross

10′ Cartellino rosso per Figliomeni che seduto in panchina ha dato fastidio a Soddimo bloccando la palla in fallo laterale. La partita è molto tesa

9′ Pericoloso Bruscagin con un tiro dalla distanza, respinto da Zappino

3′ Partenza vivace del Latina che si spinge subito in attacco.

Al via il derby Frosinone-Latina, dopo il rinvio tra le polemiche per motivi di ordine pubblico. In un Matusa stracolmo torna la sfida storica, ma stavolta gli obiettivi sono diametralmente opposti. Il Frosinone sogna la promozione in serie A, il Latina vuole salvarsi.

FORMAZIONI UFFICIALI:

FROSINONE (4-4-2): Zappino; Ciofani M., Russo, Blanchard, Crivello; Carlini, Gori, Gucher, Soddimo; Dionisi, Lupoli.. A disp. Pigliacelli, Zanon, Frara, Ciofani D., Santana, Cosic, Bertoncini, Sammarco, Pamic. All. Stellone.
LATINA (4-3-3): Di Gennaro; Ristovski, Brosco, Dellafiore, Bruscagin; Crimi, Viviani, Ammari; Doudou, Sowe, Bidaoui. A disp.: Farelli, Bouhna, Angelo, Litteri, Alhassan, Talamo, Jaadi, Figliomeni, Oduamadi. All. Iuliano
ARBITRO: Fabbri di Ravenna.

Comments

comments

  • Idea personale

    Con la buona volontà , non si riesce sempre a trovare la via della rete ….. Basta andarsi a guardare le carriere degli attaccanti che abbiamo in rosa ,acquisti suicidi e incomprensibili .
    Non c’è’ altro da aggiungere ,questa salvezza senza attaccanti in grado di marcare sarà un traguardo enorme e a quel punto si dovrà essere bravi a costruire nuovamente un progetto qualsiasi e questa volta forse la prima pietra potrebbe essere mister Iuliano ….parola di critico.

  • paolo

    Il problema è a monte..a settembre quando è iniziato il campionato e abbiamo visto i giocatori in campo inguardabili..si e visto subito che acquisti ,continuano a mandare Facci a cercarli..Facci brava persona ma va bene per categorie inferiori. L unico acquisto ottimo è stato Di Gennaro come hanno fatto ..per il resto in mano ad incompetenti..e questi sono i risultati

  • M

    Sono d’accordo con idea personale, bastava cercare in internet anche a chi non capisce nulla di calcio per vedere che gli attaccanti in rosa NON SONO MAI STATI BOMBER al massimo 1 o 2 golletti magari di culo. L’unico che aveva uno score di tutto rispetto Sforzini lo abbiamo mandato via ad una diretta concorrente alla retrocessione. Io ancora mi domando, e non trovo la risposta, come si fa a scambiare Sforzini che aveva fatto 4 gol, per prendere Litteri che ne aveva fatto 1, e che oramai è finito stabilmente in panchina, qualcuno può aiutarmi a capire????????????? Oramai credo davvero che la speranza di non retrocedere in Lega Pro sia utopia, vista una partita, le hai viste tutte, il gioco non esiste proprio, e i nostri attaccanti a mio modesto parere sarebbe meglio che cambiassero lavoro, nun fa per loro giocare. Senza parole, e ora aspettiamo il Catania con Rosina e Calaio, qualcuno ci aiuti, speriamo almeno in un autogol loro.

  • Latrina

    Evvai!!!!!!!!!! Grande majetta !!!grande br32 speramo che alle prossime elezioni non ve vendete i voti!!!!

  • mauro

    grande cuore della squadra, ma poca fortuna

  • Matteo

    Latina gestito da pippe.

  • Idea personale

    Prendersela con l’operato di Facci è’ una zozzerie ,però partendo da lui posso esprimere il mio pensiero .
    Mauro Facci è l’unica forma di professionalità e competenza presente nella struttura societaria in ogni ruolo dalla figura del presidente a scendere.
    Sono tutti inadeguati tranne lui è l’allenatore che oggi non può che essere assolutamente valutato positivamente.
    Purtroppo dividere l’operato con professori senza titoli e cattedre sarebbe davvero difficile per chiunque !!!!!!!
    Forza ragazzi, avanti di domenica in domenica …..anche oggi avete mostrato il vostro valore.

  • Simone

    Idea personale, ti ho dato io un voto positivo per la difesa di Mauro Facci vero uomo e assolutamente competente per questa categoria e anche oltre e chi lo giudica in maniera negativa è solo per incompetenza ipocrisia invidia…

  • haran banjo

    non serve essere un grande direttore sportivo. Esiste uno strumento semplicissimo chiamato wikipedia. Basta farsi un giro sulle pagine relative agli attaccanti del Latina e farsi due semplici conti sul numero dei gol segnati in carriera da questi calciatori. Escono numeri imbarazzanti. Facci ha cercato di acquistare quello che si poteva. A gennaio nessuno ti vende una punta da 15 gol.
    Piuttosto imputo alla società di non aver chiamato Iuliano subito dopo il derby di andata.

MandarinoAdv Post.