Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina in Bicicletta: Pavimentazione del centro scelta vincente per tutti

dario-bellini-latina-48768526222

Dario Bellini

Mercoledì 15 aprile c’è un importante consiglio comunale che tratterà come ultimo punto all’ordine del giorno una mozione del PD che chiede di non spendere la somma di 1.200.000 euro per ripavimentare l’area pedonale. Si può convenire sulla questione risparmio dicendo che magari, scegliendo una pavimentazione meno pregiata, si potrebbe destinare il denaro per qualche altra situazione critica come scuole e strade. Il problema è il quantum!

Infatti, come da mozione PD, per mettere in sicurezza il patrimonio scolastico latinense sarebbero necessari 18 milioni di euro, poi ci sarebbero le strade… Possibile che tutte queste cose si vogliano fare adesso con questo denaro?

Una volta tanto, che un’amministrazione di questa città vuole realizzare un’area pedonale stanziando dei soldi, per riqualificare la zona così da renderla DEFINITIVA e vincente per tutti, commercianti compresi, con questi stessi soldi si vuole fare di tutto e di più?!

Possibile che il PD non si sia accorto che con i soldi che avanzerebbero dall’obbligata riqualificazione al risparmio si riuscirebbe a fare ben poco di tutto ciò che loro propongono?

isola-pedonale-3Non rischiamo che con questo metodo non verrebbe mai il momento di realizzare un progetto per dare un indirizzo alla città che non sia quello rivolto alla tutela degli interessi dei costruttori per i quali a Latina negli ultimi decenni si è fatto fin troppo?

Non posso credere che un partito che della qualità della vita e delle tematiche ambientali dovrebbe essere portatore, non creda nell’efficacia di un’area pedonale.

marco-fuoco-latina24ore

Marco Fuoco

Ovvio poi che in questa situazione si inseriscano le speculazioni di chi voglia, legittimamente per le sue convinzioni e vocazioni politiche, far fallire miseramente questo che considera ancora un esperimento, come i consiglieri Fuoco e Anzalone.

I due propongono la riapertura infrasettimanale dell’area e con la scusa del risparmio, si dichiarano anche loro contro i lavori di riqualificazione.

La verità è che l’apposizione di panchine, alberature, rastrelliere, etc, si andrebbe a restringere la carreggiata tanto da impedire il tanto agognato, da alcuni commercianti, parcheggio, magari anche quello in doppia fila di cui Latina è ottima testimone. Ovvia la manovra dei due consiglieri di maggioranza, non vogliono assolutamente questo restringimento visto che sono portatori dichiarati degli interessi di alcuni commercianti contrari alla ZTL tout court.

Questa loro proposta di fatto porterebbe, nel giro di pochi mesi, a far morire questo parcheggio d’auto svuotato dalle stesse. Anche il PD vuole questo? Non è possibile che Latina debba rimanere una delle poche città in Italia ed Europa con questi tristi primati: maggior numero di auto per cittadino ed assenza di un area pedonale?

nicoletta-zuliani

Nicoletta Zuliani

Per giunta stiamo discutendo di un’area certo ristretta, nella quale per la prima volta da decenni a Latina, viene chiesto alle auto di indietreggiare per far posto a pedoni, bambini, bici, famiglie, portatori d’handicap, ma che avrebbe poco senso se rimanesse una striscia d’asfalto.

Quindi con la presente chiediamo, qual è l’idea di area pedonale che i consiglieri d’opposizione del PD hanno?

Cosa pensano sia giusto per far convergere i sacrosanti interessi delle attività commerciali del posto con gli altrettanto sacrosanti diritti dei cittadini di Latina (una delle pochissime città in Italia a non avere ancora un’area pedonale degna di questo nome) di poter godere del cuore della propria città, trasformandolo in luogo dove cultura, senso d’appartenenza, socializzazione siano le parole d’ordine di una rinascita civile della città? Perché siamo d’accordo che la piazza, se ben organizzata, come in questo caso l’amministrazione sarebbe obbligata a fare, è il luogo di rigenerazione delle comunità, vero?!

Dario Bellini

Latina in Bicicletta

Comments

comments

  • osservatore

    Finalmente on’opera per la città intera, escluso 4-5 commercianti e loro famiglie, un progetto di città che guarda in avanti, al futuro.
    Per questi politicanti contrari per partito preso e con la speranza di racimolare qualche voto, mi auguro che scompaiano dalla scena politica.
    Non ricordo loro proposte in passato per il centro, adesso si sentono, non me ne ero accorto di tali amministratori.
    Girando per ZTL , si sente dire ” questo sindaco una cosa buona l’ha fatta “.
    premetto che non sono un suo elettore ne estimatore, sia CHIARO.
    Sono stato un elettore PD, se questa è la loro posizione , certamente ho sbagliato.

  • Cinico

    idea sbagliata, soldi buttati, una città concepita per le automobili si chiude per ritornare al medioevo? Cioè un involuzione!
    Le aree pedonabili o ciclabili sono nate per quelle città che hanno problemi di traffico automobilistico e insufficienza di parcheggi.
    Il centro storico della nostra città pur essendolo per i principi sanciti nel D.Lgs 42-2004 non ha le stesse caratteristiche delle città antiche per formazione e struttura medievale o rinascimentale.
    Come già ribadito non sono l’unico cittadino di Latina a non spendere più un euro nella ZTL.

    Ribadisco, con tutti i problemi seri che “vanta” la nostra città si pensa di limitare la libera circolazione dei veicoli e dei soldi? GENIALI AMMINISTRATORI !!!

  • SenzaParole

    Quando leggo notizie del genere rimango davvero senza parole! Si mette a confronto la necessità di avere una pavimentazione omogenea nell’area pedonale con le problematiche delle scuole e la situazione disastrosa delle strade? e perchè? perchè ci vuole una cifra molto più alta per sistemare qualcosa di decisamente più importante della passeggiata domenicale in famiglia su un’area pedonale? Ma per favore! ci sono 1.200.000 euro?
    che si spendano per le esigenze primarie della città! intanto si comincia a fare qualcosa.
    Non ho interessi personali perchè non ho bambini ma penso che le strutture scolastiche che necessitano di manutnzione abbiano sempre la precedenza, come del resto le strade che ad ogni pioggia diventano più pericolose.
    Da semplice cittadina di periferia, non penso che la mia passeggiata nell’area pedonale sarebbe diversa se avessi una pavimentazione da 1.200.000 euro, considerando la valanga di problemi di questa città, la ztl è proprio l’ultimo dei pensieri.

  • O’ Sole Mio

    Ho bambini, mi piace passeggiare in ztl e godermi l’aria senza smog.

  • Lino

    Pavimentata o no, la ZTL a parte il fine settimana, rende la citta’ fantasma! Non sono commerciante, ne’ acquisto in centro, ma camminare al centro durante la settimana e’ tristissimo, ci sono pochissime persone! Chi dice non e’ vero e’ perche’ ci viene a passeggiare solo il sabato e la domenica, dove sembriamo un gregge che pascola. Latina non ha un centro storico Storico da visitare e non ha turisti da portare in centro. Sarebbe appropriato fare la Ztl solo i fine settimana.

  • mauro

    Non vado più al centro da quando c’è la ZTL. E dire che in centro ci ho abitato per quasi 30 anni. Addio città inutile.

  • Rompiglio

    Ma il Bellini in bicicletta, deve proprio scorrazzare sui nuovi marmi della ztl?
    Non può montare due idropattini sulla sua bici e navigare in mare?

  • 1 2 e 4

    va bene la ztl, ma se non ci sono soldi che quei pochi vengano spesi per cose più importanti.

  • ombelicodelmondo

    …LA ZTL è una delle poche cose/scelte civili di questa Amministrazione (e città), poi si può discutere e criticare la scelta di farci una nuova pavimentazione perchè ci sono problemi più seri e non serve!! Ci sarà da rassegnarsi sul fatto che non si può più poarcheggiare macchina o moto davanti al bar e proibabilmente chi non spende più in centro – nella maggior parte dei casi – è perchè non lo faceva già più prima della ZTL! Tutto poi è migliorabile ma speriamo che con servizi più decenti (tipo ampliamento di parcheggi limitrofi ecc ecc) la ZTL venga presto ampliata! La gente è contenta e nessun commerciante ha chiuso se non – quello si è il problema!!! – a causa del continuo “fiorire” di Centri Commerciali. E su quest’ultima cosa si che mi farei un sacco di domande….!?!?!?!?!

MandarinoAdv Post.