Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Latina 1 – Spezia 2. Oduamadi non basta

20130820_stadio-latina-foto-marco-cusumanoDiretta Web / Latina 1 – Spezia 2 (Oduamadi 20’st – Giannetti 8’pt, Catellani 18’st)

FORMAZIONI UFFICIALI 

LATINA (4-3-3) – Di Gennaro, Brosco, Ristovski, Dellafioe, Alhassan, Ammari, Valiani, Viviani, Oduamadi, Sowe, Bidaoui. A disposizione: Farelli, Bruscagin, Bouhna, Angelo, Paolucci, Olivera, Litteri, Doudou, Jaadi. All. Mark Iuliano

SPEZIA (4-3-2-1) – Chichizola, Milos, Bianchetti, Valentini, Migliore, Juande, Bakic, De Las Cuevas, Catellani, Situm, Giannetti. A disposizione: Nocchi, De Col, Acampora, Luna, Cisotti, Nenè, Brezovec, Piccolo, Kvrzic. All. Nenad Bjelica

Arbitro – Rosario Abisso di Palermo / Assistenti – Filippo Valeriani di Ravenna e Alfonso D’Apice di Parma

IV Uomo – Edoardo Paolini di Ascoli Piceno

*

DIRETTA WEB

45’+4′ Finisce la gara. Il Latina viene sconfitto dallo Spezia per 2 reti a 1. Pontini in svantaggio già dopo 8 minuti col gol realizzato da Giannetti. Nella ripresa i nerazzurri subiscono il raddoppio da Catellani. Poi però subito dopo Oduamadi riapre il match. Un palo di Valiani è l’ultimo acuto di un Latina impreciso. 

45′ Sono 4 i minuti di recupero

41′ Sostituzione Latina: esce ODUAMADI entra LITTERI

39′ Palo incredibile di Valiani! Il centrocampista colpisce da oltre trenta metri con Chicizola battuto

37′ Ammonito BAKIC

35′ Sostituzione Spezia: esce GIANNETTI entra NENE

34′ Sostituzione Spezia: esce DE LAS CUEVAS entra ACAMPORA

33′ Tentativo in rovesciata di Doudou che spedisce altissimo

28′ Sostituzione Spezia: esce CATELLANI entra PICCOLO

25′ Latina ancora a un passo dal gol sempre con Oduamadi che però non trova la battuta murato dalla difesa spezina

20′ GOL DEL LATINA! ODUAMADI riapre la gara con un tocco preciso dall’area piccola che sorprende l’estremo Chicizola 

18′ GOL DELLO SPEZIA! Liguri ancora in rete, questa volta è CATELLANI a stoppare dal limite dell’area e battere con un tiro preciso al volo 

17′ Occasione per De Las Cuevas che si libera dell’avversario e conclude di sinistro sfiorando il palo

16′ Ammonito RISTOVSKI

13′ Sostituzione Latina: esce VIVIANI entra DOUDOU 

10′ Ammonito MIGLIORE

8′ Sinistro alto di Valiani sul servizio di Oduamadi

7′ Va De Las Cuevas ma la barriera devia in angolo

6′ Punizione dal limite per lo Spezia

6′ Ammonito SOWE

4′ Ammonito AMMARI

1′ È iniziato il secondo tempo

Primo tempo 

45’+1′ Finisce il primo tempo. Spezia in vantaggio dopo appena 8 minuti di gioco grazie alla marcatura di Giannetti. Nell’occasione è clamoroso l’errore di Alhassan e che scivola e lascia lo spazio a Catellani di crossare e servire il compagno che batte a rete. Nerazzurri ancora imprecisi sotto porta 

45′ Ammonito CATELLANI

45′ È di 1 minuto il tempo di recupero

44′ Azione sulla destra di Situm che si accentra e batte a giro, pallone fuori non di molto

42′ Ammonito BROSCO

38′ Gioco fermo, è rimasto a terra Catellani colpito al ginocchio destro

36′ Torna a farsi vedere in attacco la formazione nerazzurra. Ci prova Ammari con un destro dal limite dell’area che però non preoccupa Chichizola che blocca a terra

25′ Fase confusa della gara con il Latina che non riesce a costruire le azioni

16′ Azione prorompente di Alhassan che da sinistra si libera dell’avversario, crossa per Sowe che di testa manca l’appuntamento col gol

14′ Dribbling e tiro rapido di Bidaoui che dall’area di rigore manda il pallone fuori di poco

12′ Ammonito VIVIANI. Il capitano nerazzurro cade in area di rigore e per l’arbitro è simulazione. Decisione discutibile

8′ GOL DELLO SPEZIA! Errore clamoroso di Alhassan che scivola regalando il pallone a Catellani, cross del centrocampista e appoggio facile di GIANNETTI a porta vuota 

7′ Rapida ripartenza del Latina iniziata sul piede di Alhassan che poi rifinisce per Sowe, ma l’attaccante riesce solo a sfiorare di testa. Blocca Chichizola

5′ Calcio di punizione per il Latina. Messo giù Bidaouoi sulla corsia sinistra

1′ Primo fischio dell’arbitro: atterrato De Las Cuevas e calcio di punizione dai 35 metri per lo Spezia

1′ È iniziata la gara, il Latina attacca da sinistra a destra rispetto alla Tribuna Stampa

Prepartita 

– Ancora un ricordo, questa volta è Federico Viviani a posizionare un mazzo di fiori sotto la Curva dove appare una fotografia di Giulio Accardo, giovane tifoso scomparso in seguito a un incidente stradale

– La Curva applaude la squadra pontina che rientra negli spogliatoi

– In Curva appare uno striscione con scritto per “Per sempre Piero Di Trapano”

– Matteo Bruscagin, accompagnato da Gianfranco Mannarelli, deposita un mazzo di fiori sotto la Gradinata in ricordo di Piero Di Trapano

– Squadre in campo per il consueto riscaldamento

Il Latina vuole continuare la marcia vincente iniziata sabato a Brescia. Per farlo deve superare anche lo Spezia, formazione che punta dritta ai playoff. In settimana il tecnico dei pontini Mark Iuliano ha spento gli entusiasmi che volevano i nerazzurri al cambio d’obiettivo rispetto alla salvezza. Entusiasmi che comunque colpiscono i tifosi attenti per una squadra che finalmente è riuscita a trovare il suo cerchio. Confermato il tridente africano composto da Oduamadi, Sowe e Bidaoui. A centrocampo, con l’assenza di Crimi, gioca ancora Ammari. Gli ospiti si affidano alle scorribande di Giannetti e Catellani per superare il muro difensivo pontino. 

 

Comments

comments

  • Idea personale

    Ho letto in settimana che gli attaccanti li sceglie Fabrizio Colletti,allora ecco spiegati tutti i misteri che aleggiano sul reparto offensivo dei nerazzurri .

    Detto questo non cambia niente, partita dopo partita si tiene la categoria,senza fare strani voli pindarici e magari togliendosi qualche piccola soddisfazione….ma sempre di partita in partita.
    Anche oggi si è’ stato un po’ sfortunati (volendo) ,ma non si può credere di pescare il jolly ogni domenica ……punizioni ,tiri da fuori ,magari un penalty …..va tutto molto bene ma gli attaccanti restano il problema.
    Allora a parte gli scherzi su Colletti,la cui competenza calcistica è’ pari a zero ,ma chi ha dato l’ok su Sowe e Litteri per esempio pensava davvero di portare a Latina due ragazzi con i goal nei piedi ?????
    Si poteva fare di meglio a gennaio ma vista la situazione in classifica di quel momento voglio credere che nessuno sia voluto venire a Latina……perché potrei nominare di getto 7/8 elementi che potevano trattarsi,i più cari erano fasce medie e parlo di elementi che i goal li hanno sempre fatti.
    Comunque sono chiacchiere da bar le mie e forza ragazzi.

MandarinoAdv Post.