Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Incendia un motorino ma viene incastrato grazie alla telecamera

appicca-fuoco-motorino-latina-videoIncastrato dalle telecamere che lo riprendono mentre dà fuoco a un motorino. Un uomo è stato arrestato dopo aver appiccato il fuoco in via dei Proni, vicino via delle Acque Medie. L’allarme è stato lanciato alle 3,35 della notte dal proprietario del mezzo parcheggiato davanti all’ingresso della sua abitazione, svegliato dai cani che abbaiavano. 
Le fiamme potevano raggiungere il vicino contatore del gas provocando una tragedia. 

Dalle telecamere di sorveglianza è stato possibile estrapolare le immagini dalle quali si vedeva chiaramente una persona a volto scoperto, che versava sul sellino del motorino, da una bottiglia di plastica, del liquido per poi darvi fuoco provocando una forte fiammata. La polizia ha così individuato e arrestato Andrea Lungo, già noto alle forze dell’ordine perché arrestato e denunciato più volte per reati di minacce, stalking e danneggiamento. A casa di Lungo sono stati rinvenuti gli abiti che indossava al momento dell’incendio che ora saranno analizzati dalla polizia Scientifica. Ancora da chiarire il movente sul quale indagano gli investigatori.

Comments

comments

  • X

    “già noto alle forze dell’ordine perché arrestato e denunciato più volte per reati di minacce, stalking e danneggiamento”
    La domanda che sorge spontanea è come mai fosse ancora a piede libero?
    Ops… siamo in Italia è vero… criminali ben peggiori di lui sono anche al parlamento… Complimenti ai giudici che lo rimettono sempre in libertà….

  • Oscar Rafone

    Fra qualche anno sarà sindaco di latina

  • minerva

    Non lo dire presto, altrimenti il grillo parlante del PD non diventa sindaco..

MandarinoAdv Post.