Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Imprenditore di Sonnino ucciso in Brasile durante una rapina

alessandro-altobelliUn imprenditore originario di Sonnino, Alessandro Altobelli, è stato ucciso con un colpo di pistola da banditi che tentavano di rapinargli l’auto in una zona residenziale di San Paolo del Brasile. Alessandro Altobelli, 68 anni, proprietario di alcuni ristoranti nella capitale paulista, è stato raggiunto da un colpo di pistola ed è morto all’ospedale Sao Luiz.

I banditi erano stati intercettati dalla polizia e, dopo aver abbandonato l’auto su cui viaggiavano, hanno tentato di scassinare la Jaguar di Altobelli, che era molto conosciuto nella comunità italiana a San Paolo. Nella sparatoria con la polizia, avvenuta davanti ad una scuola internazionale del quartiere di Morumbi, è morto anche un bandito.

Altobelli, originario di Sonnino, si era trasferito da anni in Brasile.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.