Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Erika Coscia, pianista di 9 anni. Da Latina al palco di Sanremo

Amara_ErikaCoscia“Credo nei sogni e li accarezzo con le mani” canta Amara, nella bellissima canzone presentata al Festival di Sanremo 2015 come nuova proposta. E chissà come sarà stata entusiasta di accarezzare i suoi, di sogni, il giovanissimo talento pontino Erika Coscia, portata a Sanremo dalla cantante per suonare insieme a lei.

Erika, infatti, residente a Latina ma artisticamente adottata da Cisterna, a soli 9 anni è stata scelta per esibirsi, al pari dei colossi della musica italiana, sul palco dell’Ariston il giorno della finale. Solo nel solo giorno della finale per non influenzare la giuria con la sua performance. Tale decisione, era stata presa dalla cantante e dal suo staff una volta constatata la straordinaria bravura al pianoforte della piccola.

Nonostante sorte abbia voluto che la cantante non abbia avuto accesso all’ultima prova di gara, questo Sanremo ha segnato il debutto della piccola Erika che ha già saputo distinguersi, nel dopoErika_Ariston_Sanremo festival, nella sua performance al Palafiori.

L’inizio di una carriera brillante, dunque, quella di Erika Coscia, che si potrà vedere e sentire a breve in una delle puntate di “Domenica In” dedicate a Sanremo, il 25 febbraio a Roma e il 1° marzo a Napoli. 

Grande soddisfazione ha espresso anche Maria Vittoria Baccari, insegnante di musica presso cui Erika studia da tre anni. “Sono stata contattata dalla produzione” ha dichiarato. “Cercavano una bambina che sapesse suonare bene il pianoforte leggendo lo spartito musicale. Non appena hanno sentito Erika hanno subito deciso per lei. Amara l’ha definita “il suo angelo” che sarà sempre presente al pianoforte in tutti i suoi concerti”.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.