Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Alla Feltrinelli la presentazione dell’ultimo libro di Simone Di Giulio

Presentazione FeltrinelliMercoledì 18 febbraio 2015, dalle ore 18, presso la Feltrinelli di Latina, si svolgerà la presentazione dell’ultima opera del giornalista Simone Di Giulio “Mirella Di Tullio, Nata due volte”, edita Con-Tatto.

Il testo si presenta come un debutto sotto ogni fronte, sia per il giornalista, impegnato per la prima volta nella stesura di un libro, sia per l’associazione culturale Con-Tatto, responsabile, per la prima volta, di un progetto editoriale. Alla presentazione interverranno lo scrittore, il responsabile editoriale, Lidano Lucidi, e la protagonista del romanzo, Mirella Di Tullio, pronta a raccontare al pubblico i dettagli della sua storia.

“Mirella Di Tullio, Nata due volte” è infatti racconto di una storia reale, concretizzata nell’immagine di una donna che, un giorno come un altro, mentre è a lavoro, rischia la vita per un incidente su un macchinario. Allora tutto cambia e ciò che sembrava non potesse mai accadere, si manifesta nella paura della morte in ospedale, in due lunghi anni in cui Mirella viene sottoposta ad oltre 40 interventi.

Eppure, saranno proprio quei 40 interventi a segnare la Copertina Mirella Di Tullio, Nata due volterinascita interiore e spirituale della donna, in una storia di grande coraggio e dignità, che 17 anni dopo Mirella ha deciso di raccontare.

Una lode all’esistenza e alla tenacia, dunque, perché parafrasando un recente film, per quanto la vita possa sembrare brutta “finché c’è vita c’è speranza”, ma anche un’opera in cui si evidenzia l’importanza della condivisione, dell’ascolto, della comprensione reciproca.

“Ci sono storie” si legge nell’introduzione del libro “che meritano di essere raccontate. Ogni storia, bella o brutta che sia, merita di essere raccontata. Ma alcune storie lo meritano di più, perché le persone devono sapere prima di giudicare, devono conoscere prima di farsi un’idea, devono viverle e, dove non fosse possibile, devono ascoltarle”.

 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.