Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Di Giorgi scrive a Zingaretti: Al Pronto soccorso situazione insostenibile

ospedale-latina-pronto-soccorso-ambulanzaIl sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi chiede al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti un intervento immediato per risolvere le problematiche del locale pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Goretti. Anche nella sua veste di presidente della conferenza dei sindaci sulla sanità, il sindaco, su invito del presidente del Consiglio comunale Nicola Calandrini, ha inviato una lettera a Zingaretti che è Commissario ad acta della sanità nel Lazio, in cui si fa presente «la situazione di costante emergenza in cui versa la struttura del pronto soccorso dell’ospedale civile S. Maria Goretti diLatina, diventata ormai insostenibile».

Nella lettera il sindaco afferma inoltre: «Medici ed infermieri sono costretti a lavorare in condizioni di estrema difficoltà e l’assistenza prestata ai pazienti è fortemente pregiudicata dalle carenze strutturali ed organizzative del nosocomio. Servono provvedimenti immediati e risolutivi, nuove risorse economiche ed umane, una riorganizzazione dei servizi per difendere il diritto alla salute di tutti i cittadini».

«La constatazione della assoluta gravità della situazione – scrive ancora Di Giorgi – e dunque della necessità di adottare misure urgenti ed improcrastinabili, per garantire il livello minimo di efficienza del nosocomio pontino, induce il sottoscritto a chiederle di prendere in esame, senza indugio, le problematiche sopra esposte e di assumere tutte le iniziative utili alla definizione delle stesse in tempi brevi».

Commenti

commenti

  • Sara Sa

    Caro Sindaco, invece di scrivere a Zingaretti, perchè servono fondi per il pronto soccorso, abbi coraggio:
    Confisca della Variante Malvaso con destinazione a centro di primo soccorso e nuovi ambulatori.

  • MISTERO

    E digli anche che non è accettabile che si va avanti con le proroghe per il servizio del trasporto comunale abbandonato dalla regione..il famoso bando quando si farà e quando daranno la sicurezza alla città e a chi ci lavora..

  • 1,2 e 4

    scrivi pure alla spolverini, i tagli li ha fatti lei.
    ah già, nel consiglio comunale ci sono i suoi tirapiedi.

MandarinoAdv Post.