Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, Latina vince la maratona con Ravenna

7La Top Volley si aggiudica la lunga partita della quindicesima giornata della SuperLega UnipolSai. Ha superato in oltre due ore di gara la Cmc Ravenna al tiebreak. Una gara dominata due set per parte con un quinto incandescente dove i pontini sono riusciti a chiudere la partita con una chiamata del video check quando gli arbitri avevano chiuso la gara. Due punti che permettono di scavalcare i rivali al sesto posto della classifica.

La gara è iniziata con un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa di Maria Cipollari per vari anni nella segreteria della società. Iniziano bene i romagnoli che con Cebulj (un ace) si portano 3-7 e allungano con un ace di Cester 4-7, Starovic e van de Voorde (un muro) accorciano sull8-9, ma sono gli ospiti a riprendere il vantaggio con Renan 12-17 e allungare 14-20 con Cebulj per poi chiudere 18-25. Secondo set con Latina subito avanti 3-0 (un muro di van de Voorde) che poi allunga con gli ace di Urnaut e Starovic 10-3, Renan riporta sotto i suoi 12-9 ma sono ancora i pontini con gli ace di Sottile e Urnaut a incrementare 17-10 ed a chiudere sul 25-20. Terzo set che si apre con un ace di Cebulj e un muro di Cester (0-2), Blengini inserisce Skrimov ma gli ospiti allungano con un ace di Mengozzi e un muro di Ranan 5-12, Skrimov (due ace) riporta sotto i suoi 12-14 ma Cavanna a murod e Cebulj riallungano 15-21 con il set che si chiude 19-25. S’inizia in equilibrio con Latina che con Urnaut si porta 5-3 ripreso da un muro di Cester (5-5), cartellino rosso a Renan per proteste e con un ace di Urnaut i pontini allungano 12-7 e poi con un ace di van de Voorde 15-8, ancora Latina con un muro di van de Voorde, pipe e ace di Urnaut e Starovic per il 25-13 con il set che si chiude 25-15.

Il tiebreak si apre con un contrattacco di Skrimov e muro di Starovic (2-0), contrattacco di Starovic (4-1), Cavanna di prima intenzione (8-7), fallo Latina (11-11), pipe di Cebulj (12-13), rosso ad entrambi i tecnici (17-17), dentro Pellegrino per alzare il muro, contrattacco e muro di Skrimov per il 19-17.

Top Volley Latina-Cmc Ravenna 3-2 (18-25, 25-20, 19-25, 25-15, 19-17)

Top Volley Latina: van de Voorde 12, Starovic 24, Rauwerdink 3, Rossi 5, Sottile 3, Urnaut 11; Manià (L), Tailli (L), Skrimov 11, Semenzato, Pellegrino. N.e: Davis, Ferenciac. All. Blengini

Cmc Ravenna: Zappoli 4, Mengozzi 15, Cavanna 3, Cabulj 18, Cester 17, Renan 23; Bari (L), Goi (L), Gabriele 1, Jeliazkov, Koumentakis, McKibbin. Ne: Ricci: All. Kantor

ARBITRI: Cappello, Tanasi

NOTE Durata set: 27‘, 27‘, 27‘, 24‘, 25’; totale 2h10‘

Rosso a Renan sul 9-7 del quarto set per proteste, sul 16-16 del quinto set ad entrambi i tecnici

Latina: battute vincenti 9, battute sbagliate 13, muri 6, errori 17, attacco 47%.
Ravenna: bv 8, bs 23, m 19, e 33, a 47%.

MVP Tine Urnaut

 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.