Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, ufficiale: Cottafava va alla Spal

image_gallerySembrava uno scherzo quando qualche giorno fa Marcello Cottafava salutava i sostenitori del Latina attraverso il profilo Facebook. Si trattava davvero di un gioco, quello di un “simpatico” internauta che aveva creato un profilo falso con le generalità dell’esperto calciatore. Ma passare dalla burla alla realtà non era previsto. Eppure arriva il tempo di appropriarsi di carta e penna per firmare un nuovo contratto. Contratto che porta i colori bianco e azzurri della Spal, la nuova squadra di Marcello.

Così possiamo definire il forte difensore come un ex del Latina. È infatti arrivata l’ufficialità del trasferimento proprio alla gloriosa squadra, che oggi milita in Lega Pro, allenata da Leonardo Semplici. Cottafava ha posto il suo autografo fino al giugno 2016. Un addio forse annunciato. Perché Latina cominciava a stare stretta a uno come lui abituato a giocare sempre. Come era successo nella trionfale stagione di due anni fa, quando il Latina centrò il passaggio in serie B dopo una cavalcata conclusasi con la vittoria dei play off, e in quella appena passata con i nerazzurri a un soffio dalla serie A. In entrambe le occasioni Cottafava era “The wall”, il muro invalicabile con il quale il duo Pecchia /Sanderra prima, Breda poi, avevano costruito solidità difensiva.

Dunque Marcello lascia piazzale Prampolini con l’invidiabile numero di presenze che si assesta a ottantanove con cinque gol. Un addio triste per i tifosi pontini che mai avrebbero dato il proprio consenso alla cessione del difensore. Neanche per scherzo.

Comments

comments

  • Marione53

    Caro Marcello, bandiera insuperabile di tante battaglie, ti auguro ogni bene.
    Grazie di tutta la forza, classe, personalità e grinta che hai messo in ogni partita; difensori completi come te non ne ho mai visti!
    Buona Vita.

  • Bombazzamomentaccio

    gran persona e giocatore

MandarinoAdv Post.