Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ecco la classifica delle scuole, Majorana miglior istituto a Latina

Il liceo Majorana è la miglior scuola di Latina, superando sia il “rivale” Grassi che il liceo Classico Alighieri. E’ quanto emerge (con tutte le cautele dl caso) dall’indagine “Eduscopio” elaborata dalla fondazione Giovanni Agnelli.

Si tratta di un monitoraggio degli esiti successivi della formazione secondaria, i risultati universitari degli studenti, per trarne un’indicazione di qualità sull’offerta formativa delle scuole da cui essi provengono.

Analizzando i risultati universitari (esami, voti, crediti) si valuta così la qualità delle “basi” formative, la bontà del metodo di studio e l’utilità dei suggerimenti orientativi acquisiti presso le scuole secondarie.

In altre parole, i risultati universitari ci permettono di formulare un giudizio sulla qualità delle scuole secondarie superiori sulla base di informazioni che provengono da enti – gli atenei – che sono “terzi” rispetto alle scuole stesse, cioè imparziali, ma al tempo stesso molto interessati alla qualità delle competenze e delle conoscenze degli studenti.

I RISULTATI:

  • classifica-scuole-latina-licei-scientifici-grassi
  • classifica-scuole-latina-licei-alighieri
  • classifica-scuole-latina-licei-majorana
  • classifica-scuole-latina-istituti-tecnici
  • classifica-scuole-latina-licei-classici
  • classifica-scuole-latina-licei-scientifici

 

Da una serie di parametri si ottiene un dato finale, un indice espresso in centesimi. Il Majorana ottiene 75,28/100, il liceo Grassi 71,3 mentre il liceo Classico Alighieri 68,2. La comparazione tra le scuole avviene inserendo il tipo di istruzione (licei scientifici, classici, indirizzi linguistici, tecnici e professionali) e un range chilometrico che consente di individuare le scuole in una determinata zona, non necessariamente una provincia ma un’area geografica.

classifica-scuole-latinaEduscopio offre informazioni e dati comparabili utili:

  • agli studenti che terminano le scuole medie e alle loro famiglie di modo che, una volta scelto l’indirizzo di scuola secondaria superiore, possano individuare quali istituti nella propria area di residenza soddisfino meglio le proprie aspettative di apprendimento;
  • alle scuole stesse di modo che siano maggiormente responsabilizzate rispetto a una delle loro missioni formative – la preparazione e l’orientamento agli studi universitari – e possano finalmente conoscere gli esiti di questo lavoro: quali università e quali corsi di laurea scelgano i loro diplomati e quali risultati conseguano. Si tratta di informazioni che oggi spesso non riescono ad avere e che possono dare spunti per riflettere sulla bontà dei propri sistemi di orientamento in uscita. (Leggi la metodologia dell’analisi)

Comments

comments

  • colpa di schengen

    non è tanto attinente all’articolo, ma stamattina la scuola Don Milani, e quindi materna, elementari e medie, e credo anche altre scuole, sono rimaste senza riscaldamenti.
    Bambini di 3 anni in classe coi giubotti….
    vergognatevi, amministratori inutili e incompetenti….!!!!

  • Mario

    Certo, il Majorana è la prima scuola di Latina, ma è un amaro premio di consolazione, visto che – come capofila del capoluogo – il Majorana è sotto la media regionale dei licei scientifici (vedi articolo) per immatricolati, matricolati che proseguono, mentre è sopra la media per i matricolati che non proseguono…
    Bel lustro…

  • Piero

    i soliti contestatori e denigratori…. io alla Milani ho risolto il problema portandoli fuori a correre: faceva meno freddo !!!

MandarinoAdv Post.