Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, le 10 notizie più importanti del 2014

Ecco le 10 notizie (in ordine sparso) più importanti del 2014. Dalle minacce al giudice Aielli, alla sentenza per l’omicidio Vaccaro, ma anche la crisi in Comune, la Ztl e la Bandiera Blu.

lucia-aielli-latina24ore1) Il giudice Lucia Aielli, il 19 novembre, riceve gravi minacce attraverso l’affissione di finte epigrafi che annunciano la sua morte e il successivo funerale.

Latina reagisce con una grande manifestazione di solidarietà davanti al tribunale il 28 novembre, giorno indicato nel manifesto come data dei funerali.

 

wpid-roberto-zanier-latina-24ore.jpg2) Roberto Zanier viene assolto perché non imputabile in quanto totalmente incapace di intendere e volere al momento del triplice omicidio avvenuto lo scorso anno a Latina. L’uomo uccise la madre, una donna romena e suo figlio al culmine di una crisi legata a gravi allucinazioni. La sentenza è stata emessa il 10 dicembre dal giudice Giuseppe Cario.

 

inchiesta-mafia-capitale-roma-arresti3) Dicembre. Le indagini su Mafia Capitale toccano anche Latina e provincia, in particolare Sabaudia dove è attiva una delle coop coinvolte. Il gruppo aveva anche interessi su Ponza.

 

 

 

 

omicidio-buonamano-processo-giudice-iansiti-378624) Il 20 dicembre ancora un giudice di Latina minacciato. Si tratta questa volta di Nicola Iansiti, presidente dell’ufficio Gip-Gup del tribunale. Qualcuno ha lasciato delle feci di fronte alla porta della sua casa nel centro di Latina. Il giudice commenta: Episodio grave ma vado avanti tranquillo.

 

vaccaro-omicidio-imp5) Il 26 giugno clamoroso ribaltamento della sentenza per l’omicidio di Matteo Vaccaro. I giudici romani hanno condannato a 16 anni Alex Marroni considerato l’esecutore materiale del delitto e a 15 anni e 6 mesi Francesco D’Antonio considerato l’organizzatore. Per gli altri quattro nessuna condanna per omicidio volontario, ma solo per omicidio colposo come conseguenza di un altro reato. Pena di soli 3 anni, 4 mesi e 20 giorni per Fabrizio Roma, Matteo Ciaravino, Gianfranco Toselli e Paolo Peruzzi. Tutti e quattro sono stati scarcerati immediatamente perché hanno già scontato la pena. Ora sono liberi. L’omicidio secondo i giudici fu un regolamento di conti tra gruppi rivali, ma solo Marroni e D’Antonio sapevano della pistola, come si legge nelle motivazioni della clamorosa sentenza di secondo grado.
play-off-latina-cesena6) Il 18 giugno sfuma il sogno del Latina in serie A. Il Cesena vince la gara finale. Delusione e lacrime tra calciatori e tifosi nerazzurri che avevano accarezzato il sogno di raggiungere la massima serie.

 

 

 

 

latina24ore-omicidio-suicidio-cisterna-antonino-grasso-tiziana-zaccari7) Il 10 novembre tragico omicidio suicidio a Cisterna. Al culmine di una lite tra moglie e marito, Antonino Grasso di 38 anni, agente penitenziario, ha preso la pistola d’ordinanza e ha sparato alla moglie Tiziana Zaccari, di 36 anni, uccidendola. Poi con la stessa arma si è tolto la vita. Il tutto è avvenuto davanti agli occhi dei figli di appena 6 e 7 anni.

 

Il sindaco Giovanni Di Giorgi

Il sindaco Giovanni Di Giorgi

8) L’undici novembre Il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi ritira le dimissioni annunciate 20 giorni prima con gravi motivazioni, per alcune “lotte interne” di cui aveva parlato il primo cittadino. Il sindaco nomina successivamente una nuova Giunta con Enrico Tiero vicesindaco ma la maggioranza sembra appesa a un filo.

 

 

 

ztl-piazza-latina9) Il 1° settembre Latina riscopre il centro storico grazie all’istituzione di una piccola ZTL tra polemiche ed entusiasmi. La città risponde positivamente riempendo il centro specialmente nei weekend.

 

 

marina-latina-bandiera-blu10) Il 13 maggio Latina ottiene a sorpresa la Bandiera Blu. Il prestigioso riconoscimento per la marina viene accolto con entusiasmo dai politici e con qualche scetticismo dai cittadini soprattutto per i molti problemi rimasti irrisolti.

Comments

comments

  • exlatinense

    Da quello che si legge, annata di merda per Latina. Se continuerà ad esserci totale assenza di LEGALITÀ come è stato finora anche il prossimo anno sarà così, se non peggiore…

MandarinoAdv Post.