Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Moscardelli indagato, le spese pazze contestate al Pd

Claudio MoscardelliIl senatore di Latina Claudio Moscardelli è tra gli indagati per le “spese pazze” alla Regione Lazio. Moscardelli è accusato di peculato e finanziamento illecito dei partiti dalla Procura di Rieti che ha chiuso l’inchiesta sulle spese dei gruppi consiliari della Regione Lazio. L’indagine riguarda i fondi pubblici del triennio 2010-2012 e contesta una lunga lista di fatture che sarebbero state gonfiate o comunque rimborsate in maniera illecita.

Una trentina di fatture riguardano persone fisiche e società legate al territorio di Latina e provincia, probabilmente alcune sono attribuibili a Moscardelli. Il Messaggero pubblica oggi alcune di queste spese contestate. Come i 20 mila euro per stampati e manifesti: 7.800 alla Latinagrafica e 12 mila alla Mytime. Altri 10 mila euro andarono alla Graficart e 3.500 alla GR Stampa Macofin.

Comments

comments

  • Cinico

    ormai è senatore non lo toccherà più nessuno.

  • amolaritmetica

    almeno ne ha accontentati quattro!

  • Aldino

    COME MAI NESSUNO SI SBRACCIA A COMMENTI OGGI ?

    SIETE TUTTI SAZI DI PANETTONI E SPUMANTI OPPURE SU QUESTO BLOG IL
    P D
    NON SI TOCCA ??

  • LOOPONE

    Per me non si tratta più di PD PDL LEGA NCD sono tutte caxxate, gli unici che ancora non sono stati pizzicati sono i 5 stelle e questa è la sola cosa che conta.

  • Cinico

    finchè il M5S rimarrà indenne dalla corruzione avrà il mio consenso elettorale sempre, anche se rimarranno all’opposizione.
    Gli italiani devono capire che esiste una sola via d’uscita da questa crisi senza precedenti, votare il M5S ultimo baluardo di legalità rimasta in questa nazione.

  • Cinico

    mi rivolgo a tutti compresi quei fenomeni deputati del M5S che si sono autosospesi dal mandato elettorale senza aver commesso nulla.
    Volete farla pagare a questi politici che si sono mangiati la nostra vita dei nostri figli e nipoti?
    Allora dovreste sapere che la peggiore condanna che un politico teme fino ad averne paura è la perdita del consenso elettorale!!!!!!
    Alla prossima tornata elettorale fategliela pagare votando il M5S!!! non fate i fessi rivotando gli stessi partiti oppure i capricciosi astenendovi, usate il voto come un arma contro di loro votando il M5S.

  • Cittadino di Latina

    La retorica dei politici ladri contro il popolo vittima deve finire. Dietro i “favori” della classe politica che ci siamo malamente scelti ci sono aziende, famiglie, personaggi che hanno barattato le “conoscenze” con i diritti o il merito. Per quanto riguarda il PD locale c’è solo da stendere un velo pietoso… Se non sono stati in grado di essere alternativa della peggiore destra mai esistita un motivo ci sarà!

  • Lupino Buzzo

    Non mi ricordo un solo manifesto di Moscardelli alle elezioni del 2013: aveva il seggio blindato (era al sesto posto) per quella bella legge elettorale che ancora non riusciamo a cambiare.

  • LUDOK

    Non avrei mai immaginato che anche il pd potesse finire in queste inchieste. Che delusione!,,!!!!
    Scherzi a parte, ma io mi pongo una domanda: come si puo continuare ad andare a votare se poi alla fine questi personaggi, manipolando i soldi pubblici, fanno quello che fanno? Diamogli meno soldi no e poi alla prima leccatina di marmellata, via a lavorare la terra. Che fa Renzi il grande innovatore, non è capace di tirare fuori Sto arrivando! quel luogo una legge che si chiami tale? E noi continuiamo a dargli fiducia……

  • PD L

    piddimenoelle

    a rega ancora navete capito che la dentro so tutti uguala?

  • Idea personale

    È ‘ il sistema che va che Va cambiato !!!!!
    È contro il sistema mi continuerò a battere !!!!!

  • Strunz

    Stesso schieramento politico attualmente al governo!!! (Terzo governo IMPOSTO senza alcuna consultazione popolare da sua maestà di casa savoia.)
    Ma allora non è vero che tutti quelli del pd o di sinistra sono bravi, buoni ed immacolati, mente quelli di destra sarebbero tutti cattivi e con “poco senso civico” (che comunque poi è vero), come ci vorrebbero far credere e come credono gli ingenui che li votano.
    Anche loro possono sbagliare!!!
    Aspita, è caduto un mito!

  • Strunz

    Tutti uguali!!!

  • Franco

    Intanto l’aumento che mi spettava di diritto contrattuale è stato bloccato con la legge farsa approvata di notte, proprio come agiscono i ladri.
    Vergogna!!!
    E pensare che quel signore li si era candidato come sindaco ed era uno dei papabili a sindaco per il pd, nel caso il Di Giorgi non avesse ritirato (anche questa è una vergogna) le dimissioni.
    Ma tanto sono tutti talmente spudorati che alle prossime elezioni saranno sempre li, a chiedere il voto, e NOI PECORONI A VOTARLI:

  • LITTORIO

    IL PIU’ PULITO HA LA ROGNA!!!!!!!!!!!

  • cetto lachiunque

    fanno be ne fa nno be neeee!!!!
    li avete votati e mo ve li tenete!!!!!
    fa te pe na fa te penaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!

  • Claudio Fatebenefratelli

    Vorrei seguire tutti questi censori dei pecoroni che votano facce compromesse: sai quante sorprese da chi sputa sentenze e poi, se intravede uno straccio di raccomandazione per il figlio, voterebbe anche un killer professionista o il solito tiero che ti sorride dai mega manifesti (almeno lui li stampa veramente).
    Di che si tratta ? sappiamo qualcosa di concreto su questa vicenda giudiziaria ?

MandarinoAdv Post.