Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Mafia Capitale, due nuovi arresti. Carabinieri ad Aprilia

inchiesta-mafia-capitale-roma-arrestiNuovi arresti da parte dei Carabinieri del Ros nell’ambito dell’inchiesta Mafia Capitale, che ha scoperchiato il “Mondo di mezzo” legato a corruzione e malaffare all’ombra del Campidoglio.

Questa mattina il Ros ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia, nei confronti di Rocco Rotolo e Salvatore Ruggiero, entrambi indagati per associazione di tipo mafioso nell’ambito dell’operazione. Contestualmente un ulteriore soggetto, indagato a piede libero e destinatario di informazione di garanzia, è stato sottoposto a perquisizione locale e personale. Gli interventi sono stati eseguiti nelle province di Roma, Latina (esattamente ad Aprilia) e Vibo Valentia.

Le indagini hanno documentato come gli indagati, organici all’organizzazione denominata ‘Mafia Capitalè, abbiano assicurato il collegamento tra alcune cooperative gestite da Salvatore Buzzi, sotto il controllo di Massimo Carminati, e la cosca Mancuso di Limbadi (Vv), consorteria di matrice ‘ndranghetista egemone nel vibonese. In tale ambito -spiegano i Carabinieri- sono emersi gli interessi comuni dei due sodalizi mafiosi ed in particolare come, dal luglio 2014, Buzzi, con l’assenso di Carminati, avesse affidato la gestione dell’appalto per la pulizia del mercato Esquilino di Roma a Giovanni Campennì, imprenditore di riferimento della citata cosca, mediante la creazione di una Onlus denominata Cooperativa Santo Stefano. 

Al riguardo, spiegano ancora i Carabinieri, l’attività di indagine ha documentato come già nel 2009 Rotolo e Ruggiero si fossero recati in Calabria, su richiesta di Buzzi, allo scopo di accreditarsi con la cosca Mancuso, tramite esponenti della cosca Piromalli, in relazione all’esigenza di ricollocare gli immigrati in esubero presso il Cpt di Crotone. Gli elementi raccolti dalle indagini hanno quindi documentato come Ruggiero e Rotolo abbiano fornito uno stabile contributo alle attività di Mafia Capitale, «avvalendosi dei rapporti privilegiati instaurati con qualificati esponenti della ‘ndrangheta, in un rapporto sinallagmatico tra le due organizzazioni mafiose che, a fronte della protezione offerta in Calabria alle cooperative controllate da Mafia Capitale, ha consentito l’inserimento della cosca Mancuso, rappresentata dal Campennì, nella gestione dell’appalto pubblico in Roma».

Comments

comments

  • ombelicodelmondo

    …ma subito dopo Aprilia, per chi viene da Roma, non c’è LATINA???!!! Ceeerto che c’è Latina!

  • Idea personale

    Si stanno avvicinando !!!!!
    Qualcuno potrebbe rovinarsi il Natale !!!!!

  • fabio bellini

    Anche Latina ha lo stesso sistema della mafia sia nel comune e nella criminalità, quando la fanno una bella redatta sia al comune e nella criminalità, grazie

  • Oltretomba

    Nooooo sti ragazzi 20 anni fa li avevo addestrati cosi bene, ora li arresteranno!|!|!!

  • ventochesoffia

    Ma perche’ non fan no un salto sull’ isola di Ventotene??!!!!!!!!
    Se ne porterebbero via un bel po a partire dal 1

MandarinoAdv Post.