Website Security Test
Banner Bodema – TOP

A Latina e Sabaudia una simulazione di guerra dell’esercito

artiglieria-contraerei-sabaudia-militari

Si è conclusa oggi, presso l’area addestrativa di Foce Verde, la fase finale dell’esercitazione del 17° reggimento artiglieria controaerei “Sforzesca”.

L’esercitazione, della durata di 3 settimane, svoltasi nelle aree addestrative nei pressi di Sabaudia, ha visto impegnati 160 artiglieri e diversi moduli d’ingaggio Skyguard nella condotta di un’operazione di difesa controaerei simulata, per la protezione di obiettivi sensibili da eventuali minacce aeree alle basse quote in uno scenario warfighting.

L’esercitazione, che rientra tra le attività peculiari dell’Esercito Italiano per garantire un elevato livello di addestramento del proprio personale e prontezza di impiego, ha consentito al Tenente Colonnello Giorgio Cozzolino, Comandante del 2° gruppo SHORAD e Comandante della task force assegnata alla JRRF, di verificare le funzioni di Comando e Controllo Tattico controaerei nonchè il livello di addestramento raggiunto dagli artiglieri dello “SFORZESCA”.

  • sabaudia-lanciatore-missili-artiglieria-2
  • sabaudia-lanciatore-missili-artiglieria
  • artiglieria-contraerei-sabaudia-militari

 

Comments

comments

  • LITTORIO

    Simulazioni?……o preparazioni ad un’imminente guerra.

  • Umb

    Adulti che giocano alla guerra coi nostri soldi…. tanti soldi… a lavorare, a salvaguardare l’ordine pubblico, a spalare il fango delle alluvioni e in mille altre necessità di protezione civile vorrei vedere questi privilegiati!

  • Capo Rale

    Propaganda per ingannare la pubblica opinione dell’utilita’ e dell’indispensabilita’,della costosa CASTA dei MILITARI (truppa inclusa).
    Tagli continui alla scuola, alla sanita’,all’intero settore sociale,pensioni da fame MENTRE per la casta dei militari NESSUN TAGLIO, e mantenimento di assurdi provilegi,stipendi ben renumerati,sblocchi contrattuali (aumento di stipendio),avanzamenti costanti di carriera(garantiti per anzianita’ e non per meriti), trattamento pensionistico garantito senza limitazioni.
    La CASTA dei militari e’ al pari di quella politica ma l’opinione pubblica non deve sapere dei loro sprechi e sperperi.

  • LITTORIO

    Lo scenario internazionale e’ cambiato,l’ISIS ci minaccia e non dobbiamo farci trovare impreparati.

  • nando

    HANNO STIPENDI DA FAME se nn fanno ste stronzate per far arrivare altri soldi in busta paga prendono 1600 euro al mese in media quindi togli mutuo bollette tasse mogli e figli, sono poveracci anche loro. questo è per quanto riguarda la truppa per gli ufficiali è diverso quella si è una casta che va abbattuta, sono paragonabili ai politici. e quando andranno in pensione prenderanno ancora meno. nn parlate a axzzo.

MandarinoAdv Post.