Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cisterna Film Festival, il programma completo

Santori Banner estate 2018

Il Cisterna Film Festival è pronto a partire: il festival internazionale del cortometraggio si terrà nelle serate del 19, 20, 21 e 22 luglio dalle 21.30. Un’edizione, la quarta, che come sostengono gli organizzatori dell’Associazione culturale Mobilitazioni Artistiche “si veste di cambiamento senza rinunciare alle certezze del passato”. E difatti, la prima news l’abbiamo già vista con Next Generation, sezione collaterale che propone corti rivolti agli under 18 e anticipata al mese di giugno presso la scuola Plinio il Vecchio di Cisterna: una decisione vincente, che ha permesso a un numero decisamente più alto di ragazzi di partecipare alle proiezioni e rendendo il cinema indipendente una magnifica materia scolastica, anche se solo per poche ore.

Ma cosa succederà nelle serate del #Cff4? Come di consueto le proiezioni, che si svolgeranno all’interno della corte di Palazzo Caetani, saranno accompagnate da una mostra fotografica gratuita e fruibile ogni giorno. Allestita nella stanze del palazzo stesso, quest’anno è firmata da Luigi Fieni, autore dell’immagine della locandina 2018. Altre visioni, la sezione dedicata alle forme di cinema sperimentale e alla videodanza, che negli anni passati ha accompagnato l’esposizione nella galleria, quest’anno aprirà ogni serata di festival con un corto diverso, eccezion fatta per la opening night. Il 19 luglio, infatti, sarà dedicato interamente a Focus On, categoria che quest’anno prende corpo grazie alla collaborazione con l’Irish Film Festa, proponendo una selezione all’insegna di alcuni dei migliori prodotti della cinematografia irlandese indipendente degli ultimi anni. Ospiti del 19 luglio appunto gli amici dell’Irish Film Festa e una delegazione dell’Ambasciata d’Irlanda in Italia, che ha concesso il patrocinio all’intera manifestazione.

Piccola parentesi della serata sarà la proiezione del corto Il tratto, il più votato dai ragazzi e vincitore di Next Generation. Sarà presente il regista Alessandro Stevanon, che verrà premiato da una delegazione di ragazzi e che il mattino seguente terrà un workshop di cinema per gli under 18, per il quale a breve saranno aperte le iscrizioni. Sarà con noi anche il protagonista di un altro corto della selezione di Next Generation, ma stavolta venerdì 20: Giorgio Cantarini, da molti ricordato per la sua partecipazione al film premio Oscar La vita è bella di e con Roberto Benigni, che ha interpretato il ruolo principale in Il dottore dei pesci, il terzo corto più votato dai nostri giovani spettatori.

Due saranno gli appuntamenti con la letteratura: venerdì 20 luglio ci raggiungerà Davide Bennato per parlarci di una delle serie tv più apprezzate e seguite degli ultimi anni e sulla quale ha scritto Black Mirror – Distopia e antropologia digitale (Villaggio Maori Edizioni), mentre il giorno seguente alla stessa ora il regista Renato Chiocca interverrà alle 19 per presentare il suo libro La cicatrice (Oblomov Edizioni).

I film del concorso ufficiale, 19 in tutto, saranno proiettati dal 20 al 22 luglio e verranno giudicati oltre che dal pubblico, che voterà il suo preferito, anche da una giuria di esperti del settore, composta quest’anno da Filippo Ticozzi (documentarista, premiato al Torino Film Festival 2017 per Moo Ya), Giovanni Anzaldo (attore, protagonista di Non è un paese per giovani di Giovanni Veronesi), Paolo Bogna (produttore, Kimerafilm – Non essere cattivo, Il contagio), Michele Fofi e Peppe Barbera (direttori artistici del Civitanova Film Festival). Saranno tutti ospiti del #Cff4 domenica 22 luglio per la cerimonia di premiazione. Riconfermato alla conduzione lo speaker di Rds Renzo Di Falco.

Il Cisterna Film Festival, come sempre, vanta l’appoggio di privati, di sponsor di carattere locale e nazionale e delle istituzioni, avendo ottenuto il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Latina, del Comune di Cisterna, della Latina Film Commission, della Proloco Cisterna e come già detto, dell’Ambasciata d’Irlanda in Italia. Il direttivo del Cisterna Film Festival è composto da Cristian Scardigno (direttore artistico), Marianna Cozzuto (direttore organizzativo) e Eleonora Materazzo (responsabile comunicazione).

Di seguito la selezione completa e ufficiale di tutte le categorie del Cisterna Film Festival 2018:

CONCORSO
– Bismillah (Italia, 2018, 14’) di Alessandro Grande
– Brug (Olanda, 2017, 4’) di Niels Bourgonje – Anteprima italiana
– Calamity (Belgio, 2017, 23’) di Séverine De Streyker, Maxime Feyers
– Cani di razza (Italia, 2017, 20’) di Riccardo Antonaroli, Matteo Nicoletta
– Celui qui brûle (Francia, 2016, 18’) di Slimane Bounia
– Clac! (Francia, 2017, 19’) di Fabien Ara – Anteprima italiana
– Exit toll (Francia-Iran, 2017, 19’) di Mohammad Najarian Dariani – Anteprima italiana
– A father’s day (Uk, 2016, 10’) di Mat Johns
– Futuro prossimo (Italia, 2017, 18’) di Salvatore Mereu
– Gaze (Iran, 2017, 15’) di Farnoosh Samadi
– Happy today (Italia-Francia, 2017, 17’) di Giulio Tonincelli
– Nightshade (Olanda, 2017, 14’) di Shady El-Hamus
– Panthéon discount (Francia, 2016, 15’) di Stéphan Castang
– La partita (Italia, 2017, 18’) di Frank Jerky
– Premier amour (Svizzera, 2017, 20’) di Jules Carrin
– Terrain vague (Francia-Portogallo, 2017, 14’) di Latifa Said
– Timecode (Spagna, 2016, 15’) di Juanjo Giménez
– Vanilla (Italia, 2016, 13’) di Rossella Inglese
– Yellow country (Portogallo-Spagna, 2018, 18’) di Dinis M. Costa

NEXT GENERATION
– Big booom (Russia, 2016, 4’) di Marat Narimanov
– Birdy wouaf wouaf (Turchia, 2016, 4’) di Ayce Kartal
– Los dos cines de Yody Jarsún (Argentina, 2017, 5’) di Alejandro Gallo Bermúdez – Anteprima ita.
– Il dottore dei pesci (Italia, 2017, 16’) di Susanna Della Sala
– El niño y la noche (Argentina, 2017, 12’) di Claudia Ruiz
– Shadower (Corea del Sud, 2018, 20’) di Ki Bong Kwak – Anteprima italiana
– Il tratto (Italia, 2017, 15’) di Alessandro Stevanon

ALTRE VISIONI
– Fog people (Francia, 2016, 8’) di Antoine Janot
– Les indes galantes (Francia, 2017, 5’) di Clément Cogitore
– I-Occupy (Italia, 2018, 3’) di Lorenzo Lodovichi – Anteprima italiana

FOCUS ON IRELAND
– Boogaloo & Graham (Irlanda del Nord, 2014, 14’) di Michael Lennox
– The date (Irlanda, 2017, 16’) di Selina Cartmell
– Gridlock (Irlanda, 2016, 20’) di Ian Hunt Duffy
– Late afternoon (Irlanda, 2017, 9’) di Louise Bagnall
– Lava Lisa (Irlanda, 2017, 10’) di Edward Cleary
– Native (Irlanda, 2017, 14’) di Linda Bhreathnach
– Second to none (Irlanda, 2016, 7’) di Vincent Gallagher

Info: www.cisternafilmfestival.com
info@cisternafilmfestival.com

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.