Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Al liceo Majorana la ricercatrice Catalina Curceanu parla di buchi neri, quark e relatività

Al liceo Majorana di Latina si è tenuto un incontro sui temi della Fisica quantistica, buchi neri, quark e Relatività. La particolarità di questo progetto attuato dal dipartimento di matematica e fisica dell’istituto è rappresentata dalla straordinaria presenza nell’Aula Magna di Catalina Curceanu, (prima ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Frascati), la quale, dopo l’introduzione del Dirigente scolastico Prof.ssa Stella Fioccola, ha divulgato agli studenti che hanno partecipato una “fetta” delle proprie conoscenze e delle proprie esperienze, introducendoli in un mondo fatto di particelle subatomiche come i quark, elettroni e buchi neri, corpi celesti al confine tra fantascienza e fisica quantistica.

CHI E’. Catalina Curceanu è Primo Ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Laboratori Nazionali di Frascati. Ha svolto il dottorato di ricerca nell’ambito dell’esperimento OBELIX (CERN) nel campo della spettroscopia dei mesoni esotici. Dirige un gruppo di circa 20 ricercatori nell’ambito della fisica adronica e nucleare. Ha coordinato il gruppo dei INFN-LNF nell’esperimento DEAR. E’ responsabile nazionale dell’esperimento SIDDHARTA e spokesperson della collaborazione internazionale VIP (esperimento ai Laboratori Nazionali di Gran Sasso). Coordina per INFN vari progetti EU nell’ambito del VII Programma Quadro. Ha coordinato il progetto EOS – Notte Europea dei Ricercatori (Researchers’ Night, Support Action FP7) nel 2008. Ha organizzato varie conferenze internazionali ed e autore e/o coautore di più di 150 pubblicazioni in riviste internazionali. Svolge un intensa attività di formazione e divulgazione scientifica.azione e divulgazione scientifica.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.