Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Torna Vinicibando con eventi a Latina, Caserta e Roma

Una quattro giorni di confronti e incontro sulla sostenibilità delle produzioni agroalimentari e un omaggio a Aldo Fabrizi, antesignano della cultura gastronomica ora tanto in voga. È quanto promette Vinicibando che alla nona edizione diviene un salone del gusto itinerante con tappe, dal 24 al 27 novembre, tre le le province di Latina, Caserta e Roma.

Un vero vero e proprio tour che dal Lazio meridionale e la terra di lavoro arriverà a Roma con l’intento di favorire il contatto diretto tra produttori, consumatori, giornalisti e studenti degli istituti scolastici di vario ordine e grado. Tema della manifestazione: «Sinergie e contaminazioni. Il cibo sostenibile».

L’idea, ha detto l’ideatrice della kermesse Tiziana Briguglio, «è quella di tornare a ripercorrere l’essenza di un lavoro in cui alimentazione e formazione si rendono interpreti di una coscienza atta a ricondurre l’attenzione verso un’agricoltura sinergica, volta alla promozione delle eccellenze identificative dei diversi territori. Il tutto attraverso un programma nomade, ricco di presentazioni, degustazioni guidate e contest enogastronomici, incontri vis à vis con panificatori e gelatieri artigiani.

Non mancheranno i laboratori di cucina creativa e i momenti di spettacolo come l’omaggio ad Aldo Fabrizi, alla cucina e alla musica romana, a cura del Cerealia Festival. Da non perdere la VI edizione del Concorso per aspiranti sommelier Giuliano Garofano , i corsi di visual food, le scuole migranti e la cena a quattro mani che si terrà al Ristorante Riso Amaro, curata dagli chef Maurizio De Filippis e Francesco Capirchio (Ristorante Lo Stuzzichino – Campodimele)».

La IX edizione di Vinicibando gode del patrocinio morale di: Comune di Fondi, Arsial , Baicr, Insor, Istituto zooprofilattico sperimentale di Lazio e Toscana, Confederdia, Agrofondi, Camera di Commercio di Latina, Confcommercio lazio sud, Mof.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Venerdì 24 Novembre

MOF–Mercato Ortofrutticolo di Fondi presso Sala “Benedetto Recchia”

Ore 11:00 Convegno

“Dal MOF a FICO. Come sta cambiando la percezione del cibo nell’immaginario collettivo”

Ore 13:30

Pausa pranzo In Tour: 50 Minuti alla scoperta del gusto
Le eccellenze vitivinicole della Strada del vino, dell’olio e dei sapori della provincia di Latina, sposano le bontà della gastronomia locale

Ore 15:00

VI edizione del Concorso per aspiranti sommelier “Giuliano Garofano”
Riservato a ragazzi dai 18 anni ai 30 anni non compiuti. Regolamento sul sito www.vinicibando.com

Ore 16.00

Impreziosire la tavola con il VisualFood
Come trasformare frutta e verdura in attraenti opere d’arte. A cura della specialist Maria Nasso

Ore 16.45

Viaggio nella cucina regionale italiana
Presentazione del libro di Sara Gnoli e Francesca Magnanti – Newton Compton Editore

Ore 17.15

Le Scuole Migranti: Conoscere le erbe, leggere un’etichetta e conservare i cibi
Laboratori di cucina creativa antispreco, in collaborazione con YuChef, Federazione Italiana Cuochi e Istituto zoo-profilattico sperimentale di Lazio e Toscana

Ore 18.00

New Generation: I Nuovi Vignaioli
Presentazione delle cantine emergenti

Ore 20.30

Ristorante Riso Amaro – Fondi
SINERGIE. Cena a quattro mani con gli chef Maurizio De Filippis e Francesco Capirchio (Ristorante Lo Stuzzichino – Campodimele).

Sabato 25 Novembre

Pontinia – Priverno – Sonnino – Latina

In occasione della “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”,Vinicibando si sposta lungo le Strade dell’olio e delle bufale attraverso la storia delle Brigantesse di Sonnino e il sogno, divenuto realtà, del Parco dei Continenti. Ad accompagnare i visitatori in questo affascinante viaggio del gusto che dall’antica via Appia si sposta verso i Monti Lepini, le voci narranti di tre grandi donne produttrici:Monica Macchiusi, Maria Pia Aumenta e Lucia Iannotta.

Ore 9:30

Azienda Agricola casearia bufalina Monica Macchiusi – via Appia km.90 – Pontinia (LT)
Le Brigantesse e le Strade della bufala. Visita all’azienda, dimostrazione della lavorazione della mozzarella e degustazione guidata della ricotta. A cura di Monica Macchiusi

Ore 11:00

Agriturismo Aumenta – Il Lago delle ninfee e il Parco dei continenti – Via Marittima II, SNC (prossimità Abbazzia Fossanova) – Priverno
Sulla via della “Regina della Montagna” alla ricerca dell’olio millenario. Visita guidata attraverso i suggestivi scenari del Parco dei continenti ideato da Antonio Aumenta, straordinariamente aperto per l’occasione. Pranzo in agriturismo con gli interpreti del gusto: Maria Pia Aumenta, Monica Macchiusi, Lucia Iannotta, Gaetano Mastrantoni e Andrea Pandolfo (evento su prenotazione)

Ore 16.00

Frantoio Lucia Iannotta – Via Capocroce, 10, Sonnino (LT)
Le Scuole Migranti: Le Brigantesse di Sonnino, l’olio EVO e il recupero della storia attraverso il sapore. Visita guidata all’azienda, laboratori gusto-olfattivi e mini corsi di degustazione dell’olio per bambini

Ore 20.30

Enoteca dell’Orologio – Latina
Contaminazioni. Cena gourmet a cura di Alessandro Mastroiaco (evento su prenotazione).

Domenica 26 Novembre

Cantina Villa Matilde – S.S. Domitiana, 18 – Cellole (CE)

Una giornata all’insegna delle emozioni di gusto e di territorio. A fare da sfondo le Terre del Cecubo e del Falerno per un viaggio che dal basso Lazio si spinge fino all’alto Casertano, con la Cantina Villa Matilde a far da cornice alle grandi degustazioni e al racconto di questi antichi vitigni tanto apprezzati fin da in epoca romana.

Ore 11.30

Villa Matilde
Brindisi di benvenuto con spumante Falafesta

Ore 12.00

Trasferimento in vigna e visita guidata
Visita alle cantine con l’enologo residente Fabio Gennarelli

Ore 13.30

Terre. Pranzo campagnolo
Così composto: Zuppetta al Vigna Caracci, Zuppa di scarole e fagioli, Salumi e latticini; Tagliatelle di castagne e funghi di Roccamonfina; Bocconcini di carne di bufalo con patate; Graffette calde alla mela annurca e gelatina di mosto d’uva. Vini: Falanghina e Aglianico Tenuta Rocca dei Leoni (evento su prenotazione).

Ore 16.00

Cecubo. Dalle anfore da vino al vino in anfora
Presentazione del libro di Giuseppe Nocca (Arbor Sapientiae editore). Dialogo a più voci con Tiziana Briguglio

Ore 16.40

Saletta Eleusi – Le Scuole Migranti: Il gusto della Terra di Lavoro.
Laboratorio di cucina tradizionale a cura della Federazione Italiana Cuochi e Istituto zooprofilattico sperimentale di Lazio e Toscana.

Ore 17.00

“Le strade del Falerno e del Cecubo “
Degustazione guidata di Vigna Caracci 2014 (Falerno del Massico prodotto in anfora) e Vigna Caracci 2008 (Falerno del Massico con elevazione in barrique), Cecubo 2013 e Vigna Camarato2005 (evento su prenotazione)

Lunedì 27 Novembre

Roma – Borgo Ripa

Ore 16:30

Apertura del Giardino delle delizie
Presentazione delle aziende ospiti

Ore 17.00

Le scuole migranti
Dalla Tiella di Gaeta al Babàrattolo. Gusti e tendenze di una terra tutta da scoprire. Laboratori di cucina creativa

Ore 19.00

Chiusura degli spazi espositivi

Ore 20.00

Il circo del gusto. Cena gourmet (evento tu prenotazione)
In apertura della serata: Omaggio ad Aldo Fabrizi, alla cucina e alla musica romana. Evento in collaborazione con Cerealia Festival

N.B. per le giornate del 25 e 26 novembre è disponibile un servizio navetta gratuito, a bordo di pullman granturismo, in partenza da Latina. Prenotazione obbligatoria al numero: 333 5245430

Comments

comments

MandarinoAdv Post.