Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Attivisti di Anonymous mascherati mostrano immagini shock sul lungomare

Anonymous for the voiceless organizza a una manifestazione itinerante che gli organizzatori definiscono “esperimento sociale”. “Abbiamo toccato – spiegano i promotori – quasi tutte le più grandi città e da poco abbiamo deciso di monitorare anche la situazione dei centri più piccoli che rappresentano comunque un importante punto di aggregazione per i giovani, a cui ci rivolgiamo meglio, e non solo. Dopo Salerno e Frosinone, domenica 30 luglio, dalle 21 alle 24, porteremo l’evento anche a Terracina, sul lungomare, nei pressi di Bar Milano”.

L’esperimento si chiama “Anonymous for the voiceless” e si svolge nell’arco di poche ore. “Consiste sostanzialmente – spiegano gli organizzatori – nel mostrare ai soli passanti interessati, che quindi si fermano volontariamente intorno al cubo di attivisti mascherati, immagini e video dei maltrattamenti quotidiani inflitti ogni giorno agli animali dall’industria che li vede barbaramente protagonisti.

Gli attivisti si posizioneranno a mo di cubo e sosterranno immobili tablet e pc su cui verranno proiettate le immagini e i video accompagnati da una leggera musica coinvolgente. Questa è la semplice modalità dell’evento. Niente coinvolgimento insistente e niente costrizioni. Ogni passante sarà libero di fermarsi, interessarsi, o evitarci completamente senza subire nessun tipo di pilotaggio. Noi attivisti mettiamo a disposizione l’esperienza e la relazione di uno psicologico li sul posto che osserverà il grado di interazione dei passanti. Come detto saremo tutti mascherati e vestiti di nero. Non abbiamo bandiere e non sponsorizziamo nulla”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.