Website Security Test
Banner Bodema – TOP

A Radio Studio 93 diretta dei Moseek dopo XFactor

Moseek_XFactorStudio 93 ha intervistato telefonicamente la band apriliana Moseek che ha conquistato il pubblico italiano per la sua genialità e per il suo modo originale di fare musica. Elisa, Davide e Fabio rientrati da Milano dopo l’entusiasmante avventura ad XFactor, che si è arrestata ad un passo dalla finale, ma che gli ha regalato tanto successo e sorrisi.

La “radio delle belle canzoni” ha accompagnato telematicamente da Bologna a Parma i tre apriliani Elisa Pucci, Davide Malvi e Fabio Brignone nel ritorno ad Aprilia, dopo quasi due mesi all’interno del loft del noto talent show in onda su SKy Uno.

“Non pensavamo di arrivare al cuore di tutti gli apriliani, come invece ci state raccontando stamattina, e così vicini alla finale – ha commentato Davide Malvi al telefono – ma ne siamo felice e ringraziamo tutti per il sostegno ricevuto. Siamo soddisfatti del percorso fatto all’interno di X Factor e contenti di aver avuto la possibilità di far ascoltare il nostro singolo inedito ‘Elliott’”. Il singolo della band ha già conquistato nella giornata di ieri il terzo posto nella classifica di vendite su iTunes, inoltre  per chi se la fosse persa , su Studio 93 si potranno riascoltare alcuni passi della “simpatica” intervista avvenuta sull’autostrada del ritorno”.

Il loro rapporto con il loro coach Fedez all’interno del talent, raccontano i ragazzi “ci siamo trovati molto bene. Ci ha dato l’opportunità di riarrangiare i brani assegnati, anche se a volte era distanti dal nostro genere” e parlando dei primi progetti per il futuro, la voce del gruppo Elisa ha anticipato che la band rimetterà mano alle registrazioni del disco, interrotte per poter partecipare ad Xfactor: “rimetteremo mano alle registrazioni, dopo questa esperienza abbiamo migliorato il nostro approccio ai pezzi, agli arrangiamenti. E poi stiamo già pensando ad un live tour”. “Ci stiamo suonando sotto – ironizza Davide – non vediamo l’ora di esibirci in concerto”. Tra i sogni nel cassetto dei Moseek, spicca una futura collaborazione con Jovanotti; mentre tra i sogni più immediati: “farci una mangiata immensa nel loft abbiamo patito la fame”.

Moseek_FbIl papà del batterista, Davide, Mauro Malvi, intanto, all’ascolto della diretta di Studio 93, ha accolto il loro desiderio, inviando alla nostra emittente un simpatico messaggio – arrivato insieme alla miriade di sms dei tanti ascoltatori sintonizzati – annunciando loro che la carbonara fosse già pronta.

In attesa che i Moseek vengano ospiti in studio, per raccontare agli ascoltatori la loro grande avventura, al loro rientro nel pomeriggio gli amici ed i funs vecchi e nuovi li aspettavano per con una grande festa a sorpresa nella piazza antistante la chiesa della frazione di Campo di Carne.

Dall’Arena Live di XFactor i Moseek sono riusciti a conquistare il pubblico da casa e quasi sempre hanno ottenuto commenti più che positivi anche dai loro quattro giudici: il loro coach Fedez, ma anche Elio, Skin e Mika hanno sempre apprezzato la genialità e l’orginalità della loro musica. Una sola volta, infatti, durante tutto il percorso all’interno del talent sono finiti al ballottaggio e per l’eliminazione i giudici sono dovuti ricorrere al “Tilt”, con il voto del pubblico da casa.
I Moseek hanno comunque “vinto” sotto tanti aspetti, grazie alla loro immagine pulita, coniugata alla loro particolare musicalità, che ha conquistato il pubblico di tutta Italia nel seguire la trasmissione di Sky e non solo, e, in particolare, gli “addetti ai lavori” li hanno consacrati il fenomeno più interessante di questa nona edizione. I Moseek hanno anche il merito di aver creato in queste settimane un’atmosfera, soprattutto sul territorio di Aprilia e città limitrofe, di grande appartenenza: l’intera comunità attendeva fremente il giovedì sera per stringersi intorno ai “suoi ragazzi”, per votarli e sostenerli nelle loro performance.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.