Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Al teatro Opera Prima arriva l’improvvisazione della Compagnia Maia

Maia-Compagnia-teatraleTorna in scena la Compagnia Maia, da tempo legata al mondo dell’improvvisazione teatrale, e ora pronta a dare il via ad un nuovo spettacolo, dal titolo “Parco. Passeggiando tra storie e parole”. L’appuntamento è per sabato 16 maggio alle ore 21:15, al teatro Opera Prima (in via dei cappuccini 76).

Titolo enigmatico, a prima vista, eppure corretta ed immediata espressione del concetto di improvvisazione. Parco è infatti il luogo, metaforicamente parlando, in cui si può giocare giocare liberamente, divertirsi su una spericolata altalena fatta di parole, rilassarsi su una panchina e  riflettere su come, in fondo, tutte le storie siano collegate tra loro. Come suggerisce il titolo, quindi, l’ambientazione di partenza sarà un parco giochi, per evidenziare quanto l’improvvisazione teatrale sia basata su una dimensione ludica di collaborazione tra attori e pubblico.

Durante lo spettacolo, gli attori della Compagnia (vincitrice del titolo nazionale nel Match d’Improvvisazione Teatrale nel giugno 2005 a Chianciano Terme) creeranno storie grazie al suggerimento di parole da parte del pubblico, senza, ovviamente, trascurare la propria fantasia e l’ascolto reciproco. Tra gli improvvisatori Alessio Granato, Biagio Santaniello, Carlo Felici, Leonardo Giglio, Marco Bonfanti, Marta Baldacchino, Pamela Losacco, Roberto Pompili. Per info: 3286850233; improvvisazione@novaurbs.org

Comments

comments

MandarinoAdv Post.