Website Security Test
Banner Bodema – TOP

PREGARE MODERNO, ROSARIO ELETTRONICO E SU I-PHONE

Per i fedeli al passo con i tempi arrivano il rosario elettronico e il rosario su i-Phone. Due dispositivi ideati per chi non riesce ad andare in chiesa e comunque non vuole rinunciare ad ‘una voce amicà che lo accompagni nella preghiera. A casa, per strada, in macchina. Solo il rosario elettronico, un oggetto a forma di cuore ‘parlantè, con su impresso il volto di Maria, riferiscono i produttori, ha già raggiunto quota 13.000 vendite mensili in Italia, conquistando uno dei record di acquisti nel Lazio, «la regione storicamente più devota».

La nuova frontiera della devozione è racchiusa in un piccolo oggetto, discreto e grigio, a forma di cuore che azionato ripete con voce rassicurante le preghiere quotidiane. Entrambe le idee sono state sviuppate dalla Euro Digital Equipment, la stessa ditta che recentemente ha lanciato la piattaforma digitale www.www.prexcommunion.com (più nota come il Facebook della preghiera) in cui i fedeli possono entrare in contatto tra di loro e condividere intenzioni di preghiera personali. Ma se la prima trovata era volta alla socializzazione del culto, le ultime due vanno incontro alle esigenze più ‘intimistichè del credente alla ricerca del raccoglimento: quello più anziano o malato che ha difficoltà a muoversi da casa e può pregare accompagnato dalla voce del rosario elettronico; quello più giovane, sempre con l’i-Phone in mano, che scaricando l’applicazione iPrex, può ascoltare la recitazione dei misteri in qualunque momento della giornata. Con tanto di corredo di immagini a scelta che scorrono sul display e con i misteri che si associano automaticamente ai giorni della settimana. «In Italia – spiega il presidente di Euro Digital Equipment Vincenzo Coccoli – le vendite del rosario ‘Io Pregò si attestano sulle 13.000 al mese, ma è nel Lazio che questo supporto elettronico (nato da un idea dei fedeli del Santuario di Loreto) ha raggiunto il vero record con 1.200 esemplari acquistati. In una regione così religiosa questo dimostra quanto Fede e tecnologia possano unirsi armonicamente per soddisfare le esigenze del fedele di oggi, è un chiaro esempio di come un messaggio antico come quello cristiano possa integrarsi con i nuovi strumenti mediatici per arrivare al cuore degli adulti e dei più giovani, che possono grazie alla tecnologia ritrovare la devozione dei propri nonni». Migliaia gli anziani che hanno chiamato il call center dell’azienda per i acquistare il prodotto (che costa 49 euro e viene spedito a domicilio), «molti di loro – riferiscono gli operatori – comprano ‘Io Pregò anche perchè sono soli e vogliono una voce di compagnia durante la giornata». Insieme al Lazio una delle regioni in cui ‘Io Pregò ha riscosso più successo è la Campania, seguita da Lombardia e Sicilia.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.