Website Security Test
Banner Bodema – TOP

NEL 2008 NEL LAZIO 27MILA INCIDENTI E 493 MORTI

Nel 2008 nella Regione Lazio si sono registrati 27.735 incidenti stradali che hanno causato 493 morti e 38.827 feriti. Questi alcuni dei dati presentati oggi nel corso di un convegno “E Icaro volò sull’asfalto. I giovani e gli incidenti stradali: quale percezione?” organizzato in collaborazione con l’Università LUISS Guido Carli che si è svolto alla Luiss.

Nello stesso anno in questione nella Provincia di Roma si sono verificati 22.636 incidenti con 313 morti e 30.529 feriti. Nel solo Comune di Roma si sono registrati 18.181 incidenti stradali con 190 morti e 24.062 feriti.

“Le strade del nostro Paese nel 2008 sono state funestate dalla morte di 917 giovani alla guida di auto, motociclette o ciclomotori – dichiara Sandro Salvati, Presidente della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale – Abbiamo pagato un enorme tributo di sangue, – continua Salvati – soprattutto se si considera che, tra le categorie di conducenti morti a seguito di un incidente stradale, i più colpiti sono stati proprio i giovani. E l’errata valutazione del rischio ha giocato la sua parte. È quindi necessario impegnarci ancora di più nella lotta all’incidentalità stradale e nella diffusione della cultura della sicurezza sulle strade. Crediamo fortemente che educare i nostri giovani a una guida sicura e a una corretta percezione dei rischi permetterà di contrastare le morti sulle strade e le stragi del sabato sera e contribuirà a renderli automobilisti migliori e più prudenti in futuro. Come Fondazione ANIA è nostro dovere dare un contributo per porre fine a questi lutti”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.