Website Security Test
Banner Bodema – TOP

OPINIONI/I SOLDI PER LA METRO? MEGLIO INVESTIRLI SUGLI AUTOBUS

di NANDO CAPPELLETTI *

Ogni giorno, esclusa la domenica, migliaia di pendolari, lavoratori e studenti, raggiungono Roma utilizzando il treno. Ogni giorno una avventura che inizia nel trovare parcheggio o il bus in orario. Prosegue nel viaggiare in treni con condizioni igieniche pessime. Ma il culmine si raggiunge il pomeriggio o la sera, al ritorno da Roma, quando si cerca disperatamente un bus per raggiungere la città.

Anche se i treni arrivano alla stazione di Latina in orario, i malcapitati pendolari non trovano quasi mai i bus ad aspettarli. Spesso l’attesa arriva fino ai quindici/venti minuti. Dopo una giornata passata a lavorare o studiare, è duro e desolante verificare che il bus che ti deve riportare a casa non c’è.

I pendolari non ne possono più e giustamente ne dicono di tutti i colori, come i bus di tutti i colori (azzurri, arancioni, bianchi), che fanno servizio sulla linea Latina- stazione ferroviaria. La destra si fa interprete delle loro giuste rimostranze e chiede attraverso una interrogazione urgente con risposta scritta del suo consigliere Paolo Spolon al sindaco, di verificare i motivi del disservizio e di rivedere il contratto con la ditta che gestisce i trasporti exstraurbani. Invita inoltre l’assessore ai trasporti a verificare di persona i disagi che ogni giorno devono sopportare i pendolari.

Non possiamo non rilevare che con l’impegno di spesa che il comune dovrà sostenere da subito (due milioni di euro) per il progetto della metropolitana leggera, si sarebbe potuto organizzare un servizio trasporti per la stazione ferroviaria di eccellenza. Ma anche di questo, come gli innumerevoli sprechi e dubbie operazioni contabili messe in atto dall’amministrazione comunale, se ne dovrà interessare la Corte dei conti. Aspettando la Metro.

* Coordinamento cittadino “La Destra “

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.