Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Special Olympics Italia ai mondiali di Atene

Entusiasmo, emozione, voglia di ben figurare. Sono i sentimenti che accompagnano gli atleti della squadra azzurra che parteciperà ad Atene, dal 25 giugno al 4 luglio, ai Giochi Mondiali Estivi di Special Olympics, la competizione sportiva rivolta a persone con disabilità intellettiva. Questa sera, all’aeroporto Leonardo da Vinci, tra molti sorrisi, il raduno per la partenza per Corfù, con un volo speciale Alitalia, dove per quattro giorni la delegazione italiana di Special Olympics, questa mattina salutata nel Salone d’Onore del Coni, tra gli altri, dal ministro della Gioventù Giorgia Meloni e dall’attore Ettore Bassi, testimonial di Special Olympics Italia, sosterrà per un programma di ambientamento e allenamento. Il 24 il trasferimento ad Atene, dove in totale parteciperanno 7500 atleti da tutto il mondo. La squadra azzurra, guidata dal Direttore Nazionale Alessandra Palazzotti, è composta da 188 persone, di cui 136 atleti, in rappresentanze di 13 discipline agonistiche, che spaziano atletica, nuoto, calcio, ginnastica, fino al volley, golf e badminton, le ultime tre new entry nel panorama tricolore ai Giochi. Particolarmente «coccolata» all’aeroporto Leonardo da Vinci l’atleta romana 289enne Francesca Frioni, concorrente di ginnastica ritmica, «adottata» da Aeroporti di Roma, che con il Direttore Aviation, Elia Pistola, ed il personale ha accolto ed assistito atleti ed accompagnatori al check-in fino all’imbarco, che ha sposato l’iniziativa di Special Olympics «Adotta un campione». «È con vero piacere che Aeroporti di Roma – ha sottolineato Pistola – ha raccolto l’invito ad aderire al progetto Special Olympics World Summer Games adottando Francesca Frioni, uno degli atleti in partenza dal Leonardo da Vinci. L’opportunità di contribuire alla riuscita del più grande evento dell’anno significa fare un breve ma significativo tratto di strada insieme verso il progresso civile dell’umanità che deve abbracciare a livello mondiale tutte le diversità».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.