Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Strage di studenti Erasmus in Spagna, morte 7 ragazze italiane

strage-bus-erasmus-vittimeLe autorità spagnole hanno confermato che le vittime italiane dello schianto del bus in Catalogna sono sette. È stato il ministro dell’interno catalano Jordi Jané a fornire le nazionalità di tutte le ragazze morte. Elena Maestrini di Gavorrano (Grosseto) è morta stanotte, era in ospedale in condizioni gravissime. Si è avuta la conferma che Serena Saracino, una delle studentesse torinesi coinvolte nell’incidente di Tarragona, è tra le vittime. Ci sono anche due tedesche, una romena, una uzbeka, una francese e una austriaca. A Tortosa, luogo dell’incidente, si è recato l’ambasciatore italiano in Spagna Sannino, in attesa dell’arrivo delle famiglie delle vittime. L’autista del bus, attualmente ricoverato in terapia intensiva per una contusione polmonare, è stato indagato per 13 “omicidi per imprudenza”, secondo il codice spagnolo.

Tra le vittime ci sono sette ragazze italiane. Le famiglie sono ancora impegnate nel triste compito di riconoscimento dei corpi, ma questi sono per ora i nomi delle vittime: Francesca Bonello, Elisa Valent, Valentina Gallo, Elena Maestrini, Lucrezia Borghi, Serena Saracino, Elisa Scarascia Mugnozza.

L’Unità di Crisi del ministero degli Esteri ha attivato un numero speciale per le famiglie dei connazionali: 06 36 225

Comments

comments

  • Nica

    Piccole Donne…lucenti stelle ormai :-(
    Dolore inspiegabile…vicina alle famiglie

MandarinoAdv Post.