Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Capodanno, gli italiani spenderanno 83 euro

botti-capodanno-latina-37652442E’ di 83 euro la spesa media degli italiani che festeggeranno la notte di Capodanno attendendo l’arrivo del 2015. Spenderanno di più i romani, quasi 100 euro a testa in media, seguiti dai milanesi, (80 euro). Più parsimoniosi i napoletani con una spesa media di 70 euro. Emerge da un’indagine condotta dalla Camera di commercio di Milano attraverso Digicamere con metodo CATI su 801 italiani, 267 a Milano, 267 a Roma e 267 a Napoli a fine novembre 2014.

Ma come e dove si trascorrerà il Capodanno? Soprattutto a casa (73,5%), impegnati nel tradizionale cenone tra parenti (25%) e amici (13,9%). Serata in famiglia e con amici soprattutto per i napoletani (oltre il 40%) (36%) mentre i milanesi festeggeranno di più nei locali (9,4% contro una media italiana del 7,3%) e i romani in feste private (8,2% contro media nazionale del 6,1%). Capodanno poi sulla neve per il 7% dei milanesi mentre il 4,5% dei romani sarà al mare in un posto caldo e un napoletano su venti (5,2%) accoglierà il nuovo anno festeggiando in piazza.

Festa sì ma non per tutti. Quasi due italiani su cento saranno impegnati la notte di Capodanno, tra lavoro e servizi di volontariato, e circa uno su venti andrà a letto prima di mezzanotte.

Ma come si festeggerà? Spumante a mezzanotte (15,9%), cenone (14,7%), cotechino e lenticchie (9,2%) e fuochi d’artificio e botti (5%) le tradizioni irrinunciabili per gli italiani. Anche se quest’anno oltre un italiano su cinque è al risparmio. Amano il cotechino e le lenticchie soprattutto i milanesi (16,5%), il cenone e i botti i napoletani (20,2% e 7,5%), vestirsi di rosso i romani (4,1%).

Comments

comments

MandarinoAdv Post.